F1 2017 Test Barcellona-2 Day-1, Hamilton fa pretattica: “Ferrari favorita”

Non è stata una grande mattinata per Lewis Hamilton. Il tre volte Campione del Mondo ha colto il 4° tempo (+0.730 da Massa), portando a casa soltanto 49 giri, a causa di un problema al fondo della W08 Hybrid, che ha richiesto un lungo stop per ripararlo.

Lewis Hamilton, in pit-lane al volante della W08 Hybrid (foto da: facebook.com/MercedesAMGF1)

La situazione è in evoluzione. Bene o male, ho avuto le stesse sensazioni della settimana scorsa” – dice Lewis – “Ho girato poco per colpa del problema al fondo, ma mi sono sacrificato per consentire a Valtteri di poter girare al meglio nel pomeriggio. Spero che a Melbourne arriveremo con il miglior pacchetto possibile“.

Non so di preciso dove siano gli avversari. La settimana scorsa la Ferrari pareva il nostro avversario principale, mentre oggi anche la Red Bull è parsa veloce” – prosegue il nativo di Stevenage – “Sarà interessante vedere come si evolverà il tutto nei prossimi giorni. Al momento, penso che la Ferrari sia la più veloce e noi siamo lì, con la Red Bull molto vicino. Credo che la Ferrari possa essere indicata come la favorita, stanno facendo davvero un ottimo lavoro“.

Finora non ho mai guardato i dati di Valtteri, e non credo accadrà fino all’Australia” – conclude Hamilton – “Quanto scenderanno i tempi nei prossimi giorni? Penso anche sotto l’1:18, mi piace pensarlo. Al momento credo che noi stiamo al 70/80% delle nostre possibilità. Spero che per la prima gara riusciamo a tirar fuori tutta la potenzialità della macchina“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo