Europa League, verso Rostov: Manchester United pagherà trasferta in Russia ai tifosi

Il Manchester United ha deciso di finanziare la trasfera in Russia ai propri tifosi, quando i diavoli rossi dovranno affrontare il Rostov. In questo modo i tifosi saranno fortemente incentivati a seguire la squadra, nonostante la distanza di 3660 kilometri, sotenendo i loro beniamini dagli spalti, contrastando i tifosi del Rostov nella bolgia del Rostov-on-Don (o Rostov Arena).

La gara si disputerà giovedì 9 marzo e sarà valida per gli ottavi di Europa League, competizione sulla quale lo United punta fortemente, per portare a due i trofei conquistati in questa stagione.
Come sostengono i tabloid britannici, il club ha dovuto affrontare una spesa di 120 sterline per ogni tifoso, necessari a garantire il visto ad ognuno dei 500 sostenitori stranieri che dovranno entrare in Russia.

Il Manchester United ha dunque stanziato ben 60.000 sterline per saldare le spese necessarie a fornire il visto ai propri tifosi, che comunque non troveranno un clima molto ospitale in Russia, dove i tifosi hanno già fatto sapere che si sta preparando una vera e propria “guerriglia” contro i nemini inglesi.

D’altronde si sa, non tutti i tifosi vedono il calcio allo stesso modo, come conferma il documentario in cui alcuni tifosi russi hanno addirittura dichiarato che “per alcuni le partite sono una festa, per noi un festival della violenza”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera