Europa League 2019-2020, risultati ottavi 5-8-2020: passano Copenaghen, Shakhtar, Manchester United e Inter

I risultati delle partite degli ottavi di finale di ritorno di UEFA Europa League disputate oggi, più la gara secca tra Inter – Getafe: il Copenaghen ribalta con un netto 3-0 i turchi dell’Istanbul Basahsehir grazie a una doppietta di Wind e a Falk e passa ai quarti di finale. Lo Shakhtar dopo il 2-1 dell’andata, si sbarazza 3-0 anche al ritorno del Wolfsburg grazie a una doppietta di Junior Moraes e alla rete di Salomon. Vince l’Inter col Getafe grazie a Lukaku ed Eriksen, il Manchester United elimina il LASK con Lingard e Martial e passa il turno.

I risultati dei primi tre ottavi di finale di ritorno (l’andata fu giocata a marzo) più il risultato del match dell’Inter contro il Getafe. I resoconti dei match di Europa League del 5 agosto.

COPENAGHEN – ISTANBUL BASAKSEHIR 3-0 (4′ , 53′ WIND, 62′ FALK)

Probabilmente contro pronostico, i danesi del Copenaghen ribaltono l’1-0 subito all’andata e in casa eliminano i freschi Campioni di Turchia dell’Istanbul Basaksehir con un netto 3-0. Doppietta decisiva di Wind, che serve anche l’assist per il 3-0 firmato Falk. Copenaghen che ai quarti di finale della competizione affronterà il Manchester United.

SHAKHTAR DONETSK – WOLFSBURG 3-0 (89′, 93′ JUNIOR MORAES, 91′ SOLOMON)

Già forte del 2-1 all’andata ottenuto a marzo in Ucraina, lo Shakhtar Donetsk elimina agevolmente i tedeschi del Wolfsburg e passa ai quarti di finale, dov affronterò la vincente del match tra Basilea e Eintracht Francoforte. I gol però arrivano quasi tutti allo scadere, con una doppietta di Junior Moraes tra l’89° e il 93° e in mezzo il gol di Solomon. Un rosso per parte alle squadra, Khocholava per lo Shakhtar, Brooks per il Wolfsburg.

MANCHESTER UNITED – LASK 2-1 (55′ WIESINGER, 57′ LINGARD, 88′ MARTIAL)

Era un pura formalità il passaggio di turno dei Red Devils, dopo il rotondo 0-5 in trasferta nella gara d’andata. Eppure gli austriaci del LASK onorano l’impegno ad Old Trafford giocando una discreta partita contro i più quotati avversari, passando anche in avanti con Wiesinger. United che però aggiusta subito con Lingard, e trova il gol vittoria con Martial al minuto 88. Red Devils che ai quarti affronteranno il Copenaghen.

INTER – GETAFE 2-0 (33′ LUKAKU, 82′ ERIKSEN)

Dopo aver finito il campionato, l’Inter ritorna anche in campo europeo dopo il sedicesimo col Ludogorets giocato a febbraio per l’inedito ottavo di finale in gara secca contro gli spagnoli del Getafe. Passano i nerazzurri per 2-0 che approdano ai quarti di finale di Europa League, dove affronteranno la vincente di Bayer Leverkusen – Rangers. Gara ostica, soprattutto nel primo tempo e dove è determinante Handanovic nei primi minuti di gioco. L’Inter non è brillante ma alla prima vera chance trova il vantaggio con Lukaku. Nella ripresa i nerazzurri non la chiudono e rischiano tanto. Handanovic compie un secondo miracolo che evita il pari agli avversari, che sbagliano anche un rigore al 76°. Ci pensa Eriksen appena entrato al 82° a chiudere i conti e a regalare il passaggio di turno ai nerazzurri.

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco