Esclusiva – Calciomercato Inter, trattativa per Locatelli: offerti Sensi e Pinamonti

Gli azzurri di Roberto Mancini stanno letteralmente stupendo tutta l’Europa calcistica con prestazioni entusiasmanti, trame di gioco strepitose e con alcuni calciatori che, sotto la guida del tecnico di Jesi, stanno attirando l’attenzione di tanti top club, in un calciomercato che, come spesso accade durante queste competizioni, vive di partita in partita evoluzioni interessanti e exploit di diversi calciatori.

In realtà, il nome che stiamo per fare, è già sulla bocca di tutti da diverso tempo, stiamo parlando di Manuel Locatelli, che, dopo la doppietta e la prestazione spaziale di ieri sera contro la Svizzera, oggi si è preso tutte le prime pagine dei giornali, facendo anche impazzire gli esperti di calciomercato, con indiscrezioni e aggiornamenti che si susseguono ininterrottamente, in relazione ad un trasferimento ormai quasi certo del giovane centrocampista italiano.

E’ opportuno ripercorrere la carriera di Locatelli, che all’età di 11 anni si trasferisce al Milan, dopo aver mosso i primi passi calcistici nelle giovanili dell’Atalanta, in rossonero giocherà dagli esordienti alla primavera, poi l’esordio in prima squadra e lo straordinario goal segnato  a Buffon, in seguito, risucchiato dalle stagioni negative dei rossoneri, il giovane centrocampista di Galbiate si trasferisce al  Sassuolo, e qui, l’incontro con De Zerbi sarà cruciale per la sua carriera.

Accostato a tanti club, ma da diversi mesi il calciatore è in ottica Juventus, e, con l’arrivo di Allegri le cose non sono affatto cambiate, anzi, pare che il primo nome fatto dal tecnico livornese è proprio quello del centrocampista del Sassuolo. In realtà una offerta ufficiale è stata già fatta dal Borussia Dortmund, a cifre altissime, tuttavia Locatelli ha gentilmente rispedito al mittente l’offerta. Nelle ultime ore si è parlato anche di un  interesse di Carletto Ancelotti, nuovo tecnico del Real Madrid.

Ma spunta una pista nuova, del tutto inaspettata, infatti, nelle ultime ore si è fatto anche il nome dell’Inter, che sarebbe interessata a Locatelli, a quanto pare, infatti, Beppe Marotta ha chiamato il suo amico storico Carnevali, Amministratore Delegato e Direttore Generale del Sassuolo. Tra i due, come detto vi è un legame che va al di là della semplice collaborazione lavorativa, e a quanto pare l’Amministratore Delegato dell’Inter ha alzato la cornetta per sondare il terreno.

Certo la notizia cozza con la situazione drammatica, da un punto di vista organizzativo ed economico, che sta attanagliando Suning, che ogni giorno getta ombre sul futuro dei campioni d’Italia, tuttavia se esiste qualcuno che è in grado di realizzare un tale colpo, quello è proprio Marotta. In passato Carnevali ha rilasciato dichiarazioni importanti, come riportato da Gianluca Rossi, Carnevali ha precisato di aver apprezzato il gesto di Marotta nell’aver rispettato l’accordo verbale in relazione al riscatto di Sensi, che aveva destato perplessità per la forma fisica, ma che l’Inter ha comunque rispettato proprio per il rapporto tra i due e per una questione etica.

A quanto pare potrebbero essere inserite delle contropartite tecniche che interessano molto ai neroverdi, i nomi in pole sono il ritorno di Stefano Sensi, che potrebbe ritrovare la piazza ideale per rilanciarsi, e quello di Pinamonti, attaccante giovane da alternare a Caputo e che potrebbe fare coppia, per caratteristiche tecniche, con Raspadori.

Come detto, tuttavia, la situazione economica dei neroazzurri potrebbe far slittare una eventuale trattativa dopo la fatidica data del 30 Giugno, data entro la quale la società ha la necessità di fare cassa, chissà magari uno dei sacrificati sarà Brozovic, che ancora non ha rinnovato il contratto e che potrebbe essere sostituito, per caratteristiche, proprio da Locatelli.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus