Emergenza Coronavirus: rinviati anche Europei Under 21 e Nations League 2020

Rinviato anche l’Europeo femminile Under 21, non comunicate le nuove date

L’allarme per il Coronavirus continua a fermare il mondo dello sport. Dopo la sospensione temporanea dei principali campionati europei (e di tutti gli altri, ad eccezione di Turchia, Russia, Serbia, Cipro ed Armenia), il rinvio delle finali di Champions ed Europa League (posticipate rispettivamente al 27 e al 24 o 25 giugno), ed il rinvio di Euro 2020 al prossimo anno, arriva anche il rinvio per le finali degli Europei Under 21 e della Nations League.

EFFETTO DOMINO- Gli Europei Under 21, che erano inizialmente in programma per giugno 2021 in Ungheria e Slovenia, sono rinviati a data ancora da definire. Con la posticipazione di un anno degli Europei, infatti, la massima competizione continentale cadetta, è costretta a slittare di un anno.
Stessa cosa dicasi per la Nations League. La competizione per Nazionali, nata nel 2018, avrebbe dovuto vivere la sua seconda stagione a partire dal 3 settembre 2020. Ora, invece, tutto è rimandato di un anno. Identica sorte anche per l’Europeo femminile Under 21. Previsto tra il 7 luglio e il 1º del 2021 in Inghilterra (unico Paese a candidarsi per ospitare la manifestazione), sarà riprogrammato per il 2022.

IL COMUNICATO- Con un comunicato sul proprio profilo Twitter, l’Uefa ha annunciato la decisione, presa in seguito alla riunione straordinaria di Nyon.

«La finale di Uefa Nations League, l’Europeo Under 21 e l’Europeo femminile, previsti tra giugno e luglio 2021, saranno riprogrammati» si legge nel comunicato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili