Emergenza Coronavirus, recupero ritorno semifinali Coppa Italia: quando Juventus-Milan e Napoli-Inter? Ipotesi Final Four

L’Italia del calcio e non solo è ormai nel caos per via dell’emergenza Coronavirus. A farne le spese è ovviamente anche la Coppa Italia, fresca di rinvii dei ritorni delle due semifinali. Il problema principale è proprio questo, ossia quando recuperare le due partite in programma: Juventus-Milan e Inter-Napoli.

Con i calendari delle squadre intasati, infatti, le gare di Coppa Italia rischiano di non trovar spazio da qui alla fine della stagione. Le ipotesi di recupero sono inevitabilmente legate agli esiti delle squadre nelle coppe europee.

Per quanto riguarda Juventus-Milan, la data è fortemente legata al percorso europeo dei bianconeri. In caso di passaggio del turno, può essere ipotizzabile disputare la partita il 28 o 29 aprile. Nel caso di una eliminazione agli ottavi contro il Lione, invece, i giorni probabili sarebbero 7 o 8 aprile.

Per Inter-Napoli il discorso è analogo, tutto dipende dall’esito delle gare di Champions League ed Europa League. Più le due squadre andranno avanti in Europa e più diventa difficile piazzare il recupero di Coppa Italia nel fitto calendario. C’è addirittura il rischio di non trovare un buco prima del 24 maggio.

La finale di Coppa Italia, fissata per il 13 maggio allo stadio Olimpico di Roma, a questo punto subirà per forza di cose una variazione. L’ipotesi è lo slittamento dell’ultimo atto della competizione a fine maggio o addirittura ad Agosto. Inoltre il luogo potrebbe essere lo stadio San Siro, in quanto l’Olimpico sarà impegnato per Euro 2020.