Emergenza Coronavirus, ipotesi stop definitivo Serie A: Milan o Verona, chi in Europa League?

Il comitato esecutivo della Uefa detta i criteri da valutare qualora non si riuscisse a portare a termine regolarmente i campionati.

Dopo la definita chiusura della Ligue 1 francese e l’Eredivisie olandese, con i titoli assegnati rispettivamente a Paris St Germain e Ajax, resta viva anche in Italia questa ipotesi.

Il governo nella figura del ministro Spadafora mette le cose in chiaro: o c’è l’intesa o si chiude, qualora il comitato scientifico non ritenesse adeguato il protocollo di sicurezza proposto dalla FIGC.  

Ma vediamo lo scenario che si prospetterebbe in serie A: assicurate le posizioni che riguardano i  posti da assegnare in Champions League (Juve, Lazio, Inter e Atalanta) diventerebbe molto interessante capire il criterio con cui verrebbe scelta la squadra per l’ ultimo pass per i preliminari d’Europa League, che coinvolgerebbe il Milan e il Verona.

I due club si distanziano di solo un punto l’una dall’altra: Milan 36, Verona 35, quest’ultima con una partita in meno; quindi se si terrà conto del quoziente punti/partite, sarebbero proprio gli scaligeri a conquistarsi il settimo posto, con anche il Parma che supererebbe i rossoneri; se invece si prendesse in considerazione la 25esima giornata, sarebbe il Milan ad andare in Europa.

Ulteriore possibilità per i rossoneri sarebbe la vittoria della Coppa Italia, che gli darebbe l’accesso diretto alla fase a gruppi dell’Europa League, e quindi a quel punto la classifica finale del campionato non avrebbe alcun valore.    

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.