Emergenza Coronavirus, 3° ipotesi calendario ripresa Serie A: dal 27/6 partite tutti i giorni ogni 72 ore

Al vaglio un’ulteriore ipotesi per quanto riguarda la ripresa del campionato di serie A, con un calendario intensivo da fine giugno.

 

Dopo i primi due scenari ipotezzati, è al vaglio un’altra ipotesi per far ripartire in sicurezza la serie A.

Questa, se possibile, è quella più “pessimistica” delle tre, perchè prevederebbe una ripartenza il 27 di giugno.

Il programma delle partite, tutte rigorosamente a porte chiuse, inoltre, vedrebbe la disputa di partite tutti i giorni, con ogni squadra che avrebbe appena 72 ore di riposo prima di affrontare la sfida successiva.

 

 

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-serie-a-nuovo1-650x427.jpg
Logo Serie A Tim

 

 

Tutto molto più stringente rispetto alle prime ipotesi, con una ripresa pensata per il 13 o il 20 giugno, con tempi ugualmente serrati ma molto meno rispetto a questo ultimo scenario.

Tutto questo, però, avrebbe degli effetti collaterali importanti. Primo fra tutti il sacrificio della Coppa Italia per poter iniziare la disputa delle coppe europee dal 2 agosto.

La proposta ha incontrato, inoltre, l’assenso del FIFPRO, il sindacato dei calciatori.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€