Elliott: “Deteniamo il 96% del Milan, abbiamo investito oltre 600 milioni”

Dura risposta del fondo Elliott all’inchiesta condotta dal giornalista Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, sulla governance del Milan, di cui la holding americana dovrebbe detenere i pacchetti di maggioranza.

Secondo la trasmissione d’inchiesta, invece, il fondo di Paul Singer fungerebbe solo da “facciata” e i reali proprietari del Milan sarebbero invece Gianluca D’Avanzo e Salvatore Cerchione, due soci del club, imprenditori impegnati nel settore sanitario in Campania.

Queste le prime indiscrezioni trapelate, con Report che manderà in onda il servizio “incriminato” la prossima settimana. Solo allora si potrà capire nel dettaglio quale punto intenda sollevare la nota trasmissione di Rai 3.

Intanto, in base alle ultime speculazioni, il fondo Elliott ci ha tenuto a tutelarsi e, attraverso un proprio portavoce, ha ribadito che:

Elliott Associates, LP ed Elliott International, LP, hanno congiuntamente il completo controllo della holding a cui fa capo AC Milan. Elliott detiene il 96% del Club, mentre la restante quota è di pertinenza dei nostri partner”.

La holding americana, per fugare qualsiasi dubbio circa la solidità del progetto e delle proprie intenzioni nei confronti del club, ci ha tenuto a rimarcare gli sforzi compiuti in questi due anni e mezzo a favore del Milan e del capoluogo lombardo che, insieme all’Inter, punta a rilanciare ai vertici del calcio italiano attraverso la costruzione di un nuovo stadio:

 “Elliott è pienamente impegnata a riportare il Milan ai vertici del calcio europeo, facendo leva sui principi di stabilità finanziaria e corretta supervisione, ora già saldamente in atto. Elliott ha finanziato il percorso di rilancio di AC Milan negli ultimi anni, con oltre 600 milioni di euro investiti nel club. Elliott si è inoltre impegnata a partecipare a un investimento privato di 1,2 miliardi di euro per la costruzione di un nuovo stadio all’avanguardia per la città di Milano e di un innovativo distretto multifunzionale, che insieme contribuiranno alla continua trasformazione del Milan, offrendo non solo un punto di riferimento iconico alla città, ma anche un progetto di eccellenza per il calcio italiano”.

Bisognerà ora attendere la messa in onda del servizio di Ranucci per avere maggiori delucidazioni sulla vicenda.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus