Dove vedere Juventus-Milan in Diretta TV e Streaming – Probabili Formazioni 19-09-2021

Dove vedere Juventus-Milan, 4 giornata di Serie A, domenica 19 settembre ore 20:45. La partita Juventus-Milan sarà trasmessa in Diretta TV e Streaming in esclusiv su DAZN.

Big match all’Allianz Stadium di Torino con la Juventus di Allegri che domenica ospiterà il Milan di Pioli domenica 19 settembre alle 20:45nel posticipo della quarta giornata di Serie A.

Le due formazioni hanno iniziato il campionato in maniera del tutto differente, con la Juventus che ha conquistato solo 1 punto nelle prime tre partite, mentre il Milan ha ottenuto 3 vittorie su 3 ed è primo in classifica con Napoli e Roma a punteggio pieno.

Guarda Juventus – Milan in Diretta Streaming su DAZN!

I bianconeri devono iniziare a vincere in campionato se vogliono subito rientrare nella corsa scudetto e vincere contro i rossoneri potrebbe dare una spinta importante.

L’unico punto conquistato dalla Juventus sin qui è arrivato dal pareggio in trasferta contro l’Udinese alla 1° Giornata, poi sono arrivate due brutte sconfitte contro l’Empoli in casa ed il Napoli in trasferta sabato scorso.

In Champions League la Juventus martedì ha iniziato nel migliore dei modi andando a vincere in Svezia contro il Malmo per 3 a 0 e convincendo con la coppia d’attacco formata da Dybala e Morata.

Il Milan, invece, dopo la vittoria all’esordio per 1-0 contro la Sampdoria, ha travolto 4-1 il Cagliari alla 2° Giornata e battuto 2-0 la Lazio sabato scorso a San Siro, con prestazioni altamente convincenti.

I rossoneri andranno a Torino carichi di entusiasmo e vogliosi di spedire i bianconeri a -11 dopo solo 4 giornate.

Dove vedere Juventus-Milan in Diretta TV e Streaming Live

  • Partita: Juventus-Milan
  • Data: Domenica 19 Settembre
  • Orario: 20:45
  • Canali TV: DAZN con Smart TV o canale 409 del Digitale terrestre
  • Streaming: DAZN (App e Sito web su pc, smartphone, tablet, console)

Juventus-Milan, valida per la 4° giornata di Serie A, sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming su DAZN con la telecronaca di Stefano Borghi e commento tecnico di Francesco Guidolin

Si potrà guardare Juventus – Milan in Diretta Streaming attivando un abbonamento su DAZN.

Gli abbonati a DAZN potranno vedere Juventus-Milan in diretta streaming utilizzando l’App dedicata per smartphone, tablet, Playstation 4 e Smart TV oppure direttamente tramite browswer sul sito web.

Ci sono vari dispositivi compatibili e abilitati per scaricare l’App DAZN come Smart TV, smartphone, tablet, Pc e Notebook.

Se non si possiede una Smart Tv si può collegare alla tv un Android Box, Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick e scaricare l’App DAZN. Inoltre sono compatibili con DAZN anche le console PlayStation 4 o Xbox.

E’ possibile vedere Juventus Milan in diretta streaming su pc, smartphone e tablet scaricando l’app DAZN oppure collegandosi al sito ufficiale.

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di Juventus-Milan

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Juventus-Milan diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno.

E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS

Le ultime sulle formazioni di Juventus e Milan:

Allegri per questa partita dovrebbe recuperare finalmente Chiesa, ma l’ex Fiorentina dovrebbe partire inizialmente dalla panchina. La Juventus scenderà in campo con il 4-3-3 con Szczesny ancora titolare nonostante gli ultimi errori, Bonucci e Chiellini giocheranno al centro della difesa con Cuadrado ed Alex Sandro sugli esterni. A centrocampo Locatelli si sistemerà in cabina di regia con Bentancur e Rabiot ai suoi lati, mentre in attacco Dybala e Kulusevski assisteranno Morata che sarà ancora una volta la punta centrale.

Pioli dovrà rinunciare a Bakayoko, infortunatosi contro la Lazio, mentre Ibrahimovic resta in dubbio fino all’ultimo a causa del problema al tendine d’Achille che gli ha fatto saltare anche il Liverpool. Il Milan si schiererà con il 4-2-3-1 con Maignan tra i pali, Calabria, Tomori, Romagnoli ed Hernandez a comporre la linea difensiva, in mediana spazio a Tonali e Kessié mentre sulla trequarti Florenzi, Brahim Diaz e Leao giocheranno alle spalle dell’unica punta Giroud.

Probabili formazioni di Juventus-Milan:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Locatelli, Rabiot; Dybala, Morata, Kulusevski. All. Allegri

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Tonali, Kessie; Florenzi, Diaz, Leao; Giroud. All. Pioli

Precedenti e statistiche di Juventus-Milan:

I precedenti tra Juventus e Milan in casa della formazione bianconera sorridono alla Vecchia Signora. Ci sono state ben 184 sfide in totale in A tra Juventus e Milan, 92 in casa dei bianconeri che si sono imposti in 47 occasioni, mentre i rossoneri hanno vinto in 23 occasioni, così come sono 22 i pareggi.

Lo scorso anno, il Milan è riuscito a vincere per la prima volta in assoluto all’Allianz Stadium, imponendosi con un netto 3-0 grazie ai gol di Brahim Diaz, Rebic e Tomori. Prima di questo successo, i rossoneri avevano ottenuto solo 2 pareggi a Torino e l’ultima vittoria risaliva al 2011 (0-1, rete di Gattuso ndr.)

Dopo aver perso contro l’Empoli, la Juventus ci tiene ora a vincere il primo big match casalingo davanti ai suoi tifosi e cercare di rendere lo Stadium quel fortino inespugnabile che è stato in parte anche nella scorsa stagione. I bianconeri, nell’ultimo campionato, hanno perso solo 3 volte tra le mura amiche.

Il Milan, invece, punta ad essere ancora una volta la miglior squadra per rendimento esterno. I rossoneri lontano da San Siro nell’ultima stagione hanno perso solamente 2 volte contro Lazio e Spezia., con un solo pareggio e ben 16 vittorie in 19 partite.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei