Dove vedere Inter-Sassuolo in Diretta TV-Streaming, orario e Probabili formazioni 20-2-2022

Dove vedere Inter-Sassuolo, 26° Giornata di Serie A, Domenica 20 Febbraio 2022 alle 18:00. Il match dello Stadio Giuseppe Meazza di Milano sarà trasmesso in Diretta TV e Streaming in esclusiva su DAZN.

La ventiseiesima giornata di Serie A regala un match di grande qualità dove l’Inter di Simone Inzaghi dovrà ospitare tra le mura amiche il Sassuolo di Alessio Dionisi.

I nerazzurri arrivano dalla sconfitta contro il Liverpool in Champions League e dopo il pareggio contro il Napoli, ha subito il sorpasso in classifica per mano dei cugini del Milan.

Nonostante ciò, l’ambiente nerazzurro è tranquillo: in campionato è forte della consapevolezza di avere una partita da recuperare e aver condotto quasi tutti gli scontri diretti, mentre in Champions lo 0-2 con i Reds ha aumentato le consapevolezze riguardo la qualità del gioco di Inzaghi.

Non troppo diversa è la situazione del Sassuolo. Nelle ultime settimane la vittoria faticava ad arrivare e nell’ultimo turno, contro la Roma, la situazione non è cambiata vedendo i tre punti sfuggire negli ultimi secondi.

Dionisi, però, può sorridere per aver ritrovato la verve di Traorè e la consapevolezza di aver messo in grande difficoltà la Roma senza Scamacca e Raspadori.

Entrambe le squadre sono votate ad un calcio propositivo e per entrambe questa sfida può essere il crocevia per il ritorno alla vittoria.

Guarda Inter Sassuolo in Diretta Streaming su DAZN!
REGISTRATI SUBITO!

Come vedere Inter-Sassuolo in Diretta TV e Streaming Live

  • Partita: Inter-Sassuolo
  • Data: Domenica 20 Febbraio 2022
  • Orario: 18:00
  • Canali TV: DAZN (app e sito)
  • Streaming: DAZN (app e sito)

Sarà possibile vedere la sfida tra l’Inter di Simone Inzaghi e il Sassuolo di Alessio Dionisi, il 20 Febbraio 2022, alle ore 18:00 in esclusiva sulla piattaforma DAZN tramite APP o sul sito ufficiale utilizzando una Smart Tv, Pc, smartphone, tablet o console.

Per poter guardare la partita Inter Sassuolo in diretta Streaming basterà registrarsi su DAZN e attivare l’abbonamento mensile che permette la visione dell’intero campionato di Serie A.

Inter Sassuolo, inoltre, sarà visibile anche su tutti i televisori collegati ad una console come Xbox, Xbox serie X o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Android Box, Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Guarda Tutte le partite di Serie A 2021-22 in Diretta su DAZN

Guarda tutte le partite di Serie A in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove ascoltare la Radiocronaca di Inter-Sassuolo

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Inter-Sassuolo in diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno oppure cliccando sul pulsante PLAY presente nel player in basso.

La radiocronaca della partita sarà disponibile anche su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Le ultime sulle formazioni di Inter-Sassuolo

L’Inter continua il proprio cammino in campionato ospitando il Sassuolo.

Simone Inzaghi opta per un classico 3-5-2 con alcuni cambiamenti rispetto al match di Champions League contro il Liverpool.

In difesa, insieme a Skriniar e De Vrij, dovrebbe esserci Dimarco a sostituire lo squalificato Bastoni.

Non cambiano gli esterni con Dumfries e Perisic titolari, mentre con Barella e Calhanoglu ci sarà Gagliardini.

In attacco, non dovrebbe partire dal primo minuto Edin Dzeko con Alexis Sanchez titolare insieme a Lautaro Martinez.

Il Sassuolo, invece, ritrova il duo composto da Raspadori e Scamacca che, insieme a Traorè e Berardi, completeranno il folto reparto offensivo di Dionisi.

A centrocampo saranno presenti Frattesi e Maxine Lopez, mentre la difesa non subirà grandi cambiamenti con Muldur, Chiriches, Ayhan e Rogerio in difesa.

Le probabili formazioni di Inter-Sassuolo

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Gagliardini, Barella, Calhanoglu, Perisic; Sanchez, L. Martinez. Allenatore: S. Inzaghi.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Muldur, Chiriches, Ayhan, Rogerio; Frattesi, M. Lopez, D. Berardi; Raspadori, Traore, Scamacca. Allenatore: Dionisi.