Dove vedere Inter-Sampdoria in diretta TV, Streaming e Probabili Formazioni 29-10-2022

Dove vedere Inter-Sampdoria gara valevole per la 12° giornata di Serie A Tim, sabato 29 ottobre alle ore 20:45. Il match sarà visibile in diretta tv e streaming sia su Dazn che su Sky, dove sarà possibile vedere la partita in streaming sul canale Sky Go. Un’altra opzione è Tim Vision, che permette a tutti i propri abbonati di accedere a tutti i contenuti di Dazn.

L’Inter continua a viaggiare sulle ali dell’entusiasmo, infatti, i neroazzurri nella gara di ieri sera a San Siro battono con un secco 4-0 il Viktoria Plzen strappando il pass per gli ottavi.

Quello dei neroazzurri era, almeno sulla carta, il girone più complicato delle italiane in Champions League. Gli uomini di Inzaghi si sarebbero dovuti giocare il passaggio del turno con i blaugrana, che però si sono dimostrati di non essere mai stati un vero problema, con i neroazzurri che hanno battuto la squadra di Xavi in casa e solo un errore sotto porta del giovane Asllani ha impedito l’incredibile successo interista al Camp Nou.

Oltre alla qualificazione agli ottavi, l’Inter può sorridere anche per aver ritrovato finalmente anche il suo bomber Romelu Lukaku, che torna a disposizione della squadra dopo più di un mese e mezzo, entra negli ultimi dieci minuti e sigla, su un ottimo assist di Correa, il 4-0 interista.

Simone Inzaghi non vuole assolutamente interrompere questo momento magico e questo grande entusiasmo che aleggia attorno alla squadra, ma sabato a San Siro arriva la Sampdoria di un altro grande eroe del Triplete neroazzurro, Dejan Stankovic. Dopo aver raggiunto il primo obiettivo stagionale, l’allenatore ex Lazio vuole in ogni modo recuperare più punti possibili dalle prime in classifica prima della sosta per i mondiali di metà novembre.

Sabato sera sarà anche il ritorno di Dejan Stancovic a San Siro, la prima volta del serbo come avversario dell’Inter. Stankovic ha prelevato la guida tecnica della squadra blucerchiata qualche settimana fa, ma i margini di miglioramento della Sampdoria si iniziano a vedere con la squadra che nell’ultima gara in trasferta a Cremona contro la Cremonese ha portato a casa 3 punti fondamentali in ottica salvezza, perché ottenuti contro una diretta concorrente, nonostante a livello di gioco proposto la Cremonese sia stata nettamente superiore.

Il primo input che Stankovic sembra aver dato a questa squadra sembra quello della solidità ed è con questo spirito che l’allenatore serbo vorrà presentarsi nella sua vecchia casa per strappare qualche punto d’oro all’Inter di Simone Inzaghi.

Guarda Inter – Sampdoria in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Dove vedere Inter-Sampdoria in Diretta Tv e Streaming

  • Partita: Inter-Sampdoria
  • Data: 29 ottobre
  • Orario: 20:45
  • Canale tv: Dazn
  • Streaming: Dazn, Tim Vision e Sky

Inter-Sampdoria sarà trasmessa diretta streaming su Dazn, ma sarà visibile anche a tutti gli abbonati Tim Vision che dispongono di una TIMVISION BOX, da cui potranno accedere a tutti i contenuti Dazn e avviare lo streaming del match direttamente dalla Box.
Al termine delle partite, gli utenti avranno a disposizione tutti gli highlights e le partite integrali, per poter rivivere qualsiasi momento perso. La partita sarà trasmessa anche su Sky Sport, mentre non potrà essere visibile in chiaro.

Guarda Tutte le partite di Serie A 2021-22 in Diretta su DAZN

Guarda Inter – Sampdoria in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

La partita Inter-Sampdoria potrà essere seguita sull’app di Dazn, scaricabile gratuitamente dal proprio store su Pc, Smartphone e Tablet, oltre che sul sito internet della piattaforma eseguendo l’accesso con le proprie credenziali.

Inter-Sampdoria le ultimissime:

L’inter può sorridere in attacco con il ritorno in campo e il gol di Lukaku. Resta ancora indispoibile Brozovic, che potrebbe rivedersi tra qualche settimana. In difesa contro la Sampdoria potrebbe rivedersi De Vrij al cento del terzetto difensivo con Skriniar e Bastoni ai lati. Sugli esterni imprescindibili Di Marco e Dumfries, così come in mezzo al campo il terzetto composta da Mkhitaryan, Barella e Calhanoglu. Davanti potrebbe rivedersi Correa come punta di accompagno a Lautaro Martinez, anche se l’argentino è stato l’unico attaccante a non esser mai riuscito a rifiatare. Difficlie vedere Lukaku in campo dal primo minuto, non avendo il belga ancora i 90 minuti nelle gambe, sicuro un suo impiego da subentrante.

Inter-Sampdoria

Nelle fila blucerchiate resta indisponibile in neoacqusto Winks. Stancovic dovrebbe confermare il 4-2-3-1 visto contro la Cremonese con Amione e Colley centrali di difese e Augello e Berezszynsky laterali. In mediata Rincon sicuro del posto, affiancato da uno tra Verre o Villar. Batteria di trequartisti dove sembra essere in vantaggio Leris, su Pussetto apparso appannato nella sfida di Cremona al fianco di Sabiri e Djuricic. Davanti unica punta Caputo, che vuole ritrovare il gol in campionato che manca ormai da troppe partite.

Inter-Sampdoria Probabili Formazioni


Inter (3-5-2): Onana, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Dumfries, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Di Marco, Martinez, Correa. All. Simone Inzaghi.

Sampdoria (4-2-3-1): Audero, Augello, Colley, Amione, Bereszynsky, Rincon, Villar, Djuricic, Sabiri, Leris, Caputo. All. Dejan Stankovic

Luigi Mango

Informazioni sull'autore
“L'ossessione batte il talento, sempre”. Laureato in Beni Culturali. Appassionato di cultura, scrittura e calcio.
Tutti i post di Luigi Mango