Dove vedere il Gran Premio di Indonesia di MotoGP in Diretta Tv e Streaming 20-03-2022

Domenica 20 Marzo alle ore 08:00 italiane prende il via il Gran Premio di MotoGP di Indonesia sul circuito di Mandalika e sarà trasmesso in diretta Tv in esclusiva per gli abbonati su Sky Sport MotoGp, in streaming su Sky GO e NOW e in differita in chiaro su TV8

A due settimane di distanza dal Gran Premio del Qatar che ha inaugurato il Mondiale di MotoGP 2022 si torna a correre sul circuito di Mandalika per il Gran Premio di Indonesia.

Per gli italiani in Qatar c’era stato un esordio esaltante nella stagione motomondiale 2022 con vittorie in tutte e 3 le classi con Andrea Migno in Moto3, Celestino Vietti in Moto2 e Enea Bastianini in MotoGP in sella alla Ducati Gresini Racing.

Nel Gran Premio di Indonesia Bastianini cercherà di ripetersi e scatterà dalla seconda fila dopo aver ottenuto il 5° tempo in qualifica e accanto a lui avrà Francesco Bagnaia 6° che invece a Losail era incappato in un brutto errore.

Come vedere il Gran Premio di Indonesia di MotoGP in Diretta Tv e Streaming:

Il Gran Premio di MotoGP di Indonesia sul circuito di Mandalika sarà trasmesso in diretta tv in esclusiva per gli abbonati su Sky Sport MotoGP (canale 208) e Sky Sport Uno (Canale 201) domenica 20 marzo alle ore 08:00.

Gli abbonati a Sky potranno guardare il Gran Premio di MotoGP di Indonesia in diretta streaming tramite le piattaforme Sky Go e Now TV su pc, smartphone e tablet.
Su Now TV chi non possiede un abbonamento potrà comunque guardare qualifiche o gare pagando il pass giornaliero.

Sul digitale terrestre su TV8 sarà possibile vedere la differita della gara in chiaro domenica 20 Marzo alle ore 15:15.

Risultati Qualifiche MotoGP Indonesia:

La pole position del Gran Premio d’Indonesia, il primo che si corre sul circuito di Mandalika, è andata a Fabio Quartararo (19.esima in carriera, 16.esima in classe regina).

Il pilota della Yamaha, Campione del mondo in carica, ha preceduto i rivali con il crono di 1:31.067.

In prima fila con lui ci saranno le due Ducati Pramac di Jorge Martin staccato di 213 millesimi e Johann Zarco a 311 millesimi.

In seconda fila la KTM ufficiale di Brad Binder (+0.366) 4° ed altre due Ducati, quella Gresini del vincitore di Losail, Enea Bastianini 5° (+0.437), e quella factory di Pecco Bagnaia 6° (+0.440).

Terza fila per l’altra KTM di Miguel Oliveira 7° (+0.499), subito avanti alla Suzuki di Alex Rins 8° (+0.515) e alla seconda Ducati ufficiale di Jack Miller 9° (+0.647).

In quarta fila Aleix Espargaro su Aprilia 10° (+0.656), Fabio Di Giannantonio su Ducati Gresini con l’11° Tempo e Franco Morbidelli, Yamaha Factory 12°.

Qualifiche disastrose per Marc Marquez e per la Honda: il catalano cade due volte in Q1 e partirà solo in quinta fila in 15° posizione dietro alle due Ducati VR46 di Luca Marini 13° e Marco Bezzecchi 14°.

In sesta fila troveremo Pol Espargaro (Honda HRC), Andrea Dovizioso (Yamaha RNF) e Joan Mir (Suzuki), male anche lui.

In settima fila invece ci saranno Alex Marquez (LCR Honda), Maverick Vinales (Aprilia) e Raul Fernandez (KTM Tech 3).
A chiudere la griglia di partenza in ottava fila ci sono Remy Gardner (KTM Tech 3), Darryn Binder (Yamaha RNF) e Takaaki Nakagami (LCR Honda).

Griglia di Partenza Gran Premio di MotoGP di Indonesia:

1° Fila

  1. Fabio Quartararo Yamaha 1:31.067
  2. Jorge Martin Ducati Team Parama 1:31.280
  3. Johann Zarco Ducati Team Pramac1:31.378

2° Fila

  1. Brad Binder KTM 1:31.433
  2. Enea Bastianini Ducati Team Gresini 1:31.504
  3. Francesco Bagnaia Ducati1:31.507

3° Fila

  1. Miguel Oliveira KTM 1:31.566
  2. Alex Rins Suzuki 1:31.582
  3. Jack Miller Ducati 1:31.714

4° Fila

  1. Aleix Espargaró Aprilia 1:31.723
  2. Fabio Di Giannantonio Ducati Team Gresini 1:31.829
  3. Franco Morbidelli Yamaha 1:32.336

5° Fila

  1. Luca Marini Ducati Team VR46 1:31.666
  2. Marco Bezzecchi Ducati Team VR46 1:31.695
  3. Marc Marquez Honda 1:31.830

6° Fila

  1. Pol Espargaró Honda 1:31.831
  2. Andrea Dovizioso Yamaha WithU 1:31.870
  3. Joan Mir Suzuki 1:31.875

7° Fila

  1. Alex Marquez Honda Team LCR 1:31.987
  2. Maverick Vinales Aprilia 1:32.006
  3. Raul Fernandez KTM Tech3 1:32.122

8° Fila

  1. Remy Gardner KTM Tech3 1:32.140
  2. Darryn Binder Yamaha WithU 1:32.299
  3. Takaaki Nakagami Honda Team LCR 1:32.32

Caratteristiche Circuito Mandalika:

E’ la prima volta in assoluto che il motomondiale corre sul circuito di Mandalika, quindi non ci sono riferimenti con i tempi delle passate stagioni ed i piloti si sfideranno per il primato e chi vincerà sarà il primo vincitore mentre il più veloce determinerà di conseguenza anche il record assoluto della pista.

Il circuito di Mandalika è lungo 4,3 chilometri e si snoda in un panorama mozzafiato con il mare da una parte e dall’altra i monti. Il tracciato presenta 6 curve a sinistra e 11 a destra mentre il rettilineo più lungo misura 507 metri.

Mandalika è il 73° circuito nei 74 anni di storia della MotoGP. A Mandalika l’unico precedente di gare di moto è quello in classe Superbike che ha corso qui la prova conclusiva del Mondiale 2021 a fine novembre quando fu inaugurato il tracciato.

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.