Dove vedere Barcellona-Real Madrid in Diretta TV-Streaming, orario e Probabili formazioni 24-10-2021

Dove vedere Barcellona-Real Madrid, match valevole per la decima giornata di Liga, domenica 24 ottobre 2021 alle ore 16:15. “El Clasico” sarà visibile in streaming sulla piattaforma Dazn.

Non sarà, forse, un “Clasico” scintillante come quelli cui siamo stati abitutati in questi ultimi anni: Barcellona-Real Madrid, match “clou” della decima giornata della Liga spagnola, contrappone due squadre che hanno vissuto un inizio di stagione ben lontano dagli standard che imporrebbero la loro gloriosa storia.

Il Real Madrid, pur sorretto dalla classe e dall’insaziabile senso del gol di Karim Benzema (già 11 centri stagionali), ha avuto un rendimento altalenante: terzo nella Liga spagnola, quindi pienamente in corsa per il titolo (almeno quello d’inverno), ma sconfitto nell’ultima giornata di campionato da un Espanyol che staziona nella parte destra della classifica.

Riscattato lo scivolone in campionato con un roboante 5-0 allo Shakhtar, anche in Europa la squadra di Ancelotti deve fare i conti con una classifica che la vede, seppur in testa, inaspettatamente appaiata al sorprendente Sheriff, capace di batterla 2-1 al “Bernabeu”.

Per un Real Madrid in difficoltà, c’è un Barcellona in completa rifondazione. La disastrosa gestione Bartomeu ha comportato l’addio di Messi e una riduzione del “salary cap” ad un massimo di 97 milioni netti. Il che ha significato, logicamente, un drastico ridimensionamento della squadra.

Pique, Alba e Busquets sono le ultime bandiere del “guardiolismo”, mentre oggi Koeman fa affidamento soprattutto su una nutrita schiera di giovani provenienti dalla florida cantera blaugrana: Pedri, Gavi, Ansu Fati.

Proprio quest’ultimo si è reso protagonista, in settimana, di un annuncio che ha galvanizzato tutto l’ambiente: il nuovo contratto, con clausola rescissoria da un miliardo, è un certificato di fedeltà ai colori catalani.

Non manca un usato sicuro di pregevole fattura: Aguero e Depay sono calciatori dotati di grandissimo talento, la cui esperienza e attitudine ai grandi palcoscenici potrà aiutare i più giovani nel percorso di crescita.

Definiamolo dunque, se vogliamo, un “Clasico” in tono minore. Ma lo spettacolo, visto il livello generale delle due rose a disposizione, non dovrebbe deludere gli appassionati.

Come vedere Barcellona-Real Madrid in Diretta TV e Streaming Live

  • Partita: Barcellona-Real Madrid
  • Data: 24 ottobre 2021
  • Orario: 16.15
  • Canale tv: DAZN
  • Streaming: DAZN

La gara Barcellona-Real Madrid, valevole per la decima giornata della Liga spagnola, sarà visibile in streaming, per tutti gli abbonati, sulla piattaforma Dazn. Alla piattaforma vi si può collegare chi sia in possesso di un PC fisso, o portatile, e tramite smartphone e tablet abilitati, con sistema operativi IOS e Android.

Il match potrà essere fruito anche attraverso Smart Tv, collegando il dispositivo a console di gioco quali Playstation 4 e 5, X-Box, oppure a un dispositivo Android Box, Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Le ultime sulle formazioni di Barcellona-Real Madrid

Il Barcellona deve fare fronte ad alcune assenze importanti, tra cui quelle di Pedri, Araujo e Braithwaite, mentre Jordi Alba è in forse per una distorsione al piede destro rimediata durante l’ultima sessione di allenamento.

I blaugrana dovrebbero comunque schierare un 4-3-3 con la linea difensiva Dest, Lenglet, Pique e Mingueza a protezione di Ter Stegen; a centrocampo, guidati dal veterano Busquets, dovrebbero giocare Gavi e De Jong; in attacco, possibile spazio per Aguero dal primo minuto, con Ansu Fati e Depay ai lati.

Risponde il Real Madrid che deve fare i conti con un Carvajal non ancora interamente recuperato dall’infortunio che lo ha tenuto fuori un mese. Resta in forse anche Hazard, alle prese con un affaticamento muscolare, mentre dovrebbe esserci Benzema, che pare aver smaltito la leggera contusione al piede destro rimediata durante la gara di Champions disputata in Ucraina.

Ancelotti dovrebbe dunque schierarsi “a specchio” con Courtois in porta; Vazquez, Militao, Alaba e Ferland Mendy in difesa; Modric, Casemiro e Kroos a centrocampo; Vinicius, Benzema e Rodrygo in attacco.

Le probabili formazioni di Barcellona-Real Madrid

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Dest, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Gavi, Sergio Busquets, De Jong; Ansu Fati, Aguero, Depay. Allenatore: Koeman

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Lucas Vazquez, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Rodrygo, Benzema, Vinicius. Allenatore: Ancelotti

Statistiche e precedenti di Barcellona-Real Madrid

“El Clasico” è la sfida per antonomasia del calcio spagnolo: dal 26 marzo 1916, data della prima sfida in “Coppa del Re”, ad oggi, le due squadre si sono affrontate ben 245 volte, otto delle quali in Coppa Campioni/Champions League.

Il bilancio pende leggermente dalla parte dei “blancos”, che hanno vinto 98 volte contro le 95 avversarie. I pareggi sono 52.

Il Real Madrid ha segnato più gol nel computo complessivo delle sfide (409 a 398), riuscendo altresì a violare il “Camp Nou” per 28 volte.

L’ultima risale proprio allo scorso campionato, quando le reti di Valverde, Ramos e Modric resero inutile il gol segnato da Ansu Fati.

A proposito di marcatori, tra i tanti fuoriclasse che hanno scandito questa sfida occorre ricordare coloro i quali l’hanno resa leggendaria nell’ultimo decennio: Lionel Messi e Cristiano Ronaldo.

La “pulce”, con 26 gol, risulta essere il capocannoniere della sfida. Il capitano dell’Albiceleste è anche primatista di presenze nel “Clasico” (45, a parimerito con Sergio Ramos che lo ha seguito nell’avventura al PSG).

Ronaldo, con 18 reti, è primatista di gol per ciò che riguarda “Los Blancos”. Il portoghese condivide tale primato con altro argentino, Alfredo Di Stefano.

Campione di altre epoche, pilastro del leggendario Real Madrid di Puskas, Kopa e Gento, tra gli altri, la “Freccia bionda” si rese protagonista di quattro reti segnate a scapito dei rivali nelle semifinali di Coppa dei Campioni 1959-60. Quella che, di fatto, chiuse il quinquennio d’oro della squadra pentacampeone d’Europa.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€