Diretta Streaming e Cronaca Live di Olanda – Argentina 09-12-2022 ore 20:00

Cronaca Diretta e Streaming Live di Olanda – Argentina, Quarti di Finale Mondiali Qatar Venerdì 9 Dicembre 2022 ore 20:00

CALCI DI RIGORE

L’Argentina è in semifinale! Martedì 13 dicembre alle ore 20 a Lusail l’Albiceleste se la dovrà vedere contro la Croazia vittoriosa, sempre ai rigori, sul Brasile.

Quinto rigore per l’Argentina – Olanda-Argentina 5-6: va a segno Lautaro Martinez. Ammonito anche Lang per comportamento non regolamentare.

Quinto rigore per l’Olanda – Olanda-Argentina 5-5: va a segno Luuk De Jong. Ammonito Dumfries per comportamento non regolamentare.

Quarto rigore per l’Argentina – Fernandez fallisce il primo match point calciando fuori.

Quarto rigore per l’Olanda – Olanda-Argentina 4-5: va a segno Weghorst

Terzo rigore per l’Argentina – Olanda-Argentina 3-5: va a segno Montiel.

Terzo rigore per l’Olanda – Olanda-Argentina 3-4: va a segno Koopmeiners.

Secondo rigore per l’Argentina – Olanda-Argentina 2-4: va a segno Paredes.

Secondo rigore per l’Olanda – Berghuis fallisce! Secondo rigore parato da Emiliano Martinez.

Primo rigore per l’Argentina – Olanda-Argentina 2-3: va a segno Messi.

Primo rigore per l’OlandaVan Dijk si fa parare il suo tentativo dagli undici metri da Emiliano Martinez.

CRONACA SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

121′ – Terminano i tempi supplementari. La situazione di parità permane (2-2). Si va ai calci di rigore come in Croazia-Brasile.

120′ – Segnalato un minuto di recupero.

120′ – Palo dell’Argentina! Una conclusione di Fernandez da fuori area s’infrange sul montante.

120′ – Settimo calcio d’angolo per l’Argentina generato da un tentativo a rete di Messi deviato da Van Dijk.

119′ – Emiliano Fernandez controlla agevolmente un traversone impreciso di Berghuis in occasione di una ripartenza olandese.

118′ – Preme l’Argentina alla ricerca del gol vittoria.

117′ – Termina alto un colpo di testa di Pezzella sugli sviluppi del calcio d’angolo.

116′ – Altro tiro dalla bandierina per la selezione di Scaloni. E’ il sesto.

116′ – L’Albiceleste guadagna altri due corner in rapida successione.

114′ – Occasione per l’Argentina: Lautaro Martinez, ben servito dal fondo da Fernandez, si vede deviare il suo tentativo da Van Dijk.

113′ – Quinto cambio nell’Olanda: Lang rileva Gakpo.

112′ – Cartellino giallo per Pezzella, ottavo ammonito nell’Argentina.

112′ – Sesto cambio per l’Argentina: Lisandro Martinez lascia il posto a Di Maria.

111′ – Scaloni prepara l’ingresso di Di Maria.

110′ – Termina abbondantemente a lato un tentativo da fuori area di Messi.

109′ – Cartellino giallo per il neoentrato Montiel per proteste. Settimo ammonito nell’Argentina.

109′ – Fallo di Gakpo.

108′ – Segnalata una posizione irregolare di Luuk De Jong.

107′ – Secondo calcio d’angolo per l’Argentina. Parità (2-2) anche nei corner.

106′ – Inizia il secondo tempo supplementare con una variazione nello schieramento dell’Argentina: Montiel fa il suo ingresso per Molina. E’ il quinto cambio per l’Albiceleste.

CRONACA PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE:

105′ – Finisce il primo tempo supplementare senza recupero.

104′ – Otamendi arriva con un attimo di ritardo per la deviazione sottomisura in occasione del calcio piazzato battuto dalla trequarti da Messi.

103′ – Altro intervento falloso di Timber su Dumfries.

103′ – Mac Allister è fermato fallosamente da Dumfries.

102 – Un traversone dalla trequarti di sinistra di Messi si spegne sul fondo.

101′ – Messi subisce fallo da Timber all’altezza della trequarti.

100′ – Timber commette fallo in fase d’attacco su Lautaro Martinez.

100′ – La punizione dalla destra di Berghuis è allontanata fuori area di testa da Lisandro Martinez.

99′ – Luuk De Jong è fermato fallosamente da Otamendi.

99′ – Messi è anticipato da Ake.

98′ – Fernandez subisce fallo da Timber. Gara sempre più spezzettata.

97′ – Possesso palla dell’Argentina.

96′ – Sembrano prevalere la paura e la stanchezza in questo avvio di supplementare.

95′ – Paredes, già ammonito, rischia il secondo “giallo”.

93′ – Rilevato un fallo di Gakpo.

91′ – Inizia il primo tempo supplementare.

CRONACA 2° TEMPO:

90’+12′ – Si chiudono i tempi regolamentari sul 2-2! Si va ai supplementari! Ammonito anche Otamendi, sesto giocatore dell’Argentina.

90’+11′ – GOL DELL’OLANDA! 2-2! Weghorst, servito da Koopmeiners, pareggia i conti al 101′. Schema su punizione perfettamente riuscito che regala un pari ormai insperato agli Orange. Doppietta per il subentrato avanti del Besiktas.

90’+10′ – L’Olanda guadagna un altro calcio di punizione piuttosto interessante ai venti metri a seguito di un fallo commesso da Pezzella su Weghorst. Cartellino giallo anche per Messi. Quinto ammonito nell’Argentina, decimo in totale.

90’+8′ – Segnalato un fallo di Berghuis.

90+6′ – Rilevato un fallo in attacco di Dumfries.

90+4′ – Cartellino giallo per Van Dijk. Quinto ammonito nell’Olanda. In totale sono nove i cartellini gialli distribuiti sin qui da Mateu Lahoz.

90+3′ – La punizione di Berghuis è respinta dalla barriera.

90+1′ – Gakpo è fermato fallosamente da Otamendi. Punizione interessante per l’Olanda ai venti metri.

90′ – Saranno dieci i minuti di recupero.

90′ – Si spegne sul fondo un tentativo in spaccata di Dumfries sugli sviluppi del calcio piazzato.

89′ – Cartellino giallo per Paredes. Quarto ammonito nell’Argentina.

89′ – Si accende un parapiglia a seguito di una pallonata di Paredes.

88′ – Cartellino giallo per Berghuis per proteste.

85′ – Olanda pericolosa con una conclusione di Weghorst deviata sull’esterno della rete. Secondo calcio d’angolo per l’Olanda.

83′ – GOL DELL’OLANDA! 1-2! Weghorst accorcia le distanze andando a segno con un preciso colpo di testa sugli sviluppi di un traversone dalla destra di Berghuis.

82′ – Quarto cambio nell’Argentina: Lautaro Martinez prende il posto di Alvarez.

80′ – Segnalato un fallo di Weghorst.

78′ – Quarto cambio nell’Olanda: Weghorst fa il suo ingresso per Depay.

78′ – Doppio cambio nell’Argentina: Tagliafico e Pezzella subentrano rispettivamente ad Acuna e Romero.

75′ – Ammoniti Lisandro Martinez nell’Argentina e Depay nell’Olanda.

73′ – GOL DELL’ARGENTINA! 0-2! Messi sigla il raddoppio per l’Albiceleste trasformando impeccabilmente il penalty. Decima rete in un Mondiale per il campione argentino come Batistuta.

71′ – Rigore per l’Argentina! Il direttore di gara punisce con la massima punizione un intervento falloso in area olandese di Dumfries su Acuna.

70′ – Rilevato un fallo di Koopmeiners.

68′ – La manovra dell’Olanda, nonostante i cambi attuati da Van Gaal, continua a metà ripresa ad apparire eccessivamente compassata.

66′ – Primo cambio nell’Argentina: Paredes sostituisce De Paul.

65′ – Scaloni prepara l’ingresso di Paredes.

64′ – Terzo cambio nell’Olanda: Luuk De Jong rileva Blind.

63′ – Argentina pericolosa: la punizione di Messi sorvola di poco la traversa.

61′ – Messi è fermato fallosamente da Van Dijk all’ingresso dell’area di rigore. Punizione interessante per l’Argentina.

59′ – Potenziale opportunità per l’Argentina in contropiede non gestita al meglio da Mac Allister.

57′ – Ritmi piuttosto bassi anche in questa ripresa che per il momento non ha fatto registrare emozioni.

56′ – Buon recupero di De Paul su Gakpo.

55′ – Rilevato un fallo di mano di Messi simile a quello commesso da Romero nel primo tempo. Il direttore di gara, sorprendentemente, non prende provvedimenti nei confronti dell’asso argentino.

54′ – Possesso palla dell’Olanda a centrocampo.

51′ – Tempestiva uscita bassa di Noppert ad anticipare un possibile intervento di Messi.

49′ – Rilevato un fallo di De Paul su Depay.

48′ – Buona copertura difensiva di Frenkie De Jong in occasione di un tentativo di Fernandez di guadagnare il fondo.

47′ – Primo calcio d’angolo anche per l’Argentina.

46′ – Inizia la ripresa con due variazioni nello schieramento della nazionale olandese: Berghuis e Koopmeiners prendono rispettivamente il posto di Bergwijn e De Roon.

CRONACA 1° TEMPO:

45+6′ – Finisce il primo tempo. Squadre al riposo con l’Argentina in vantaggio sull’Olanda per 1-0. Prima frazione, tattica e avara di spettacolo, illuminata dalla grande giocata di Messi in occasione del gol di Molina al 35′.

45’+5′ – Si giocherà ancora per un minuto.

45’+4′ – Rilevato un fallo di De Roon.

45’+2′ – Cartellino giallo per Weghorst in panchina nell’Olanda. Secondo ammonito anche nell’Olanda.

45′ – Emiliano Martinez si esibisce in una sicura presa alta in occasione del calcio piazzato olandese. Segnalati cinque minuti di recupero.

45′ – Cartellino giallo per Romero per un evidente fallo di mano. Altra punizione potenzialmente interessante per l’Olanda sul versante di sinistra. Secondo ammonito nell’Argentina.

43′ – Cartellino giallo anche per Timber per una spinta rifilata a gioco fermo ad Acuna.

43′ – Cartellino giallo per Acuna per un brutto intervento su Dumfries.

41′ – Rilevato un fallo in attacco di Dumfries in occasione del calcio piazzato.

41′ – Gakpo è fermato fallosamente da Fernandez. Punizione piuttosto interessante per l’Olanda sul versante di destra.

40′ – Noppert neutralizza una debole girata di Messi.

39′ – Buon rientro difensivo di Dumfries: l’esterno olandese recupera una sfera ad Acuna.

38′ – La gara riprende.

37′ – Gioco fermo per soccorrere De Paul rimasto contuso a terra dopo un contrasto con De Roon.

35′ – GOL DELL’ARGENTINA! 0-1! Molina, servito splendidamente da Messi, supera con freddezza Noppert in uscita. Albiceleste avanti.

33′ – Noppert controlla senza problemi un tentativo debole e centrale di De Paul da fuori area.

32′ – Prolungata azione d’attacco dell’Argentina che fatica, per il momento, a trovare spazi.

31′ – Cartellino giallo per Walter Samuel, collaboratore tecnico della nazionale argentina.

30′ – Tocco impreciso di Mac Allister per Lisandro Martinez: pallone in fallo laterale.

28′ – Fallo commesso da Gakpo su Otamendi.

28′ – Segnalata una posizione irregolare di Alvarez.

27′ – Fallo commesso da Timber.

25′ – Acuna è fermato fallosamente da Dumfries.

24′ – Occasione per l’Olanda: Bergwijn, al termine di una bella combinazione, conclude malamente a lato da ottima posizione.

23′ – Cambio gioco impreciso di Depay per Dumfries: pallone in fallo laterale.

22′ – Termina alto un tentativo di Messi da fuori area.

22′ – Un traversone di Gakpo dalla sinistra è allontanato fuori area da Fernandez.

21′ – Il primo calcio d’angolo è in favore dell’Olanda.

20′ – Gara, sino a questo momento, priva di emozioni.

19′ – Rilevato un fallo di Dumfries su Acuna.

18′ – Tempestiva uscita bassa di Emiliano Martinez ad anticipare Bergwijn.

16′ – Prolungato possesso palla dell’Olanda.

15′ – Un lancio di Romero si rivela irraggiungibile per Alvarez.

14′ – Il direttore di gara richiama verbalmente Romero per un’entrata pericolosa ai danni di un avversario.

13′ – Cross impreciso di De Paul dalla destra: comoda la presa per Noppert.

12′ – Messi subisce fallo da Timber.

10′ – Acuna propone un traversone fuori misura dalla sinistra.

9′ – Un suggerimento di Depay si rivela leggermente impreciso per l’inserimento in area di Gakpo: pallone sul fondo.

8′ – Rischia grosso Noppert sul pressing argentino portato da Alvarez.

7′ – L’Olanda manovra con calma nella propria metà campo.

6′ – Lancio impreciso di Depay.

6′ – Rilevato un fallo di Otamendi a centrocampo.

5′ – Un tentativo da fuori area di De Paul è respinto da Alvarez appostato sulla traiettoria.

4′ – Gioco fermo per soccorrere Gakpo e Fernandez protagonisti di uno scontro a palla lontana.

3′ – Giro-palla dell’Olanda nella propria metà campo.

2′ – Possesso palla dell’Argentina a centrocampo.

1′ – De Roon commette fallo su Mac Allister.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dall’Olanda. Si gioca davanti a circa 60.000 tifosi argentini. I tifosi degli Orange sono soltanto 1.400.

Formazioni Ufficiali di Olanda – Argentina:

Van Gaal manda in campo la sua Olanda con il solito 3-4-1-2 con Noppert in porta e linea difensiva a 3 formta da Timber, Van Dijk e Ake. A centrocampo ci sono De Jong e De Roon al centro con Drumfies sulla fascia destra e Blind a sinistra. In attacco c’è Bergwijn alle spalle delle due punte Gapko e Depay.

Scaloni schiera la sua Argentina con il 3-5-2 con Martinez in porta e linea difensiva a 3 formata da Romero, Otamendi e Li. Martinez. A centrocampo c’è Mac Allister in cabina di regia affiancato da Fernandez e De Paul. Sulla fascia destra c’è Molina e Acuna sinistra. In attacco la coppia formata da Messi e Alvarez.

Olanda (3-4-1-2): Noppert; Timber, Van Dijk, Ake; Dumfries, De Roon, De Jong, Blind; Bergwijn; Gakpo, Depay.
Allenatore: Van Gaal.

Argentina (3-5-2): E. Martinez; Romero, Otamendi, Li. Martinez; Molina, Fernandez, Mac Allister, De Paul, Acuna; Messi, Alvarez.
Allenatore: Scaloni.

Dove vedere Olanda – Argentina in Diretta Tv e Streaming:

Il match tra Olanda e Argentina in programma Venerdì 9 dicembre alle ore 20:00 italiane allo stadio Lusail Iconic sarà visibile in diretta tv in esclusiva su Rai Uno in chiaro ed in diretta Streaming su Rai Play.