DFB Pokal: dopo 18 rigori l’Eintracht Francoforte va in finale

Rigori fatali per il Borussia Monchengladbach: dagli 11 metri decide Hrgota che manda l’Eintracht Francoforte in finale.

Dopo 11 anni l’Eintracht Francoforte torna in finale di DFB Pokal. In una sfida infinita, conclusasi ai calcia di rigore, batte il Borussia Monchengladbach per 8-7. Ora nella finale dell 27 maggio all’Olympiastadion di Berlino attenderà l’altra finalista tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco che si giocherà questa sera.

Al Borussia Park termina 1-1 la sfida regolamentare decisa dalle reti al 15′ di Tawatha per il Francoforte e dal pareggio al 45′ di Hoffman per i padroni di casa. Nella ripresa poche le emozioni che avviano lentamente la gara verso i supplementari dove si registra una netta prevalenza del Borussia. Gli extra time si concludono però senza reti e portano le due formazioni ai calci di rigore. 

La lotteria dei penalty si fa subito entusiasmante: non bastano i primi 5 per decidere la vincitrice e si prosegue dunque ad oltranza. Dopo 12 rigori realizzati arrivano gli errori di Christensen e di Varela. A sbagliare ancora per il Borussia è poi Sow che regala così all’ex Hrgota la chance di chiudere i conti: l’esterno rossonero non fallisce e porta l’Eintracht Francoforte all’attesissima finale di Berlino.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus