Fiorentina, Della Valle blinda Kalinic e Bernardeschi

In occasione della festa organizzata per il settore giovanile viola, il patron della Fiorentina Andrea Della Valle ha parlato di mercato ai media presenti. Argomento principale, e non poteva essere altrimenti, Nikola Kalinic, reduce dalla strepitosa doppietta rifilata al Sassuolo e sempre sul taccuino del Napoli, a caccia di un rinforzo invernale per tamponare l’assenza di Milik.  

kalinic

Della Valle ha definito il croato un fuoriclasse capace di fare la differenza in qualsiasi squadra e ha confermato di averlo blindato inserendo nel suo contratto una clausola da 50 milioni di euro. Una notizia che, di fatto, fa sfumare il possibile approdo del giocatore in azzurro, in un’operazione che avrebbe coinvolto anche il cartellino di Manolo Gabbiadini, sempre più ai margini del progetto tecnico di Sarri.

Discorso identico per Federico Bernardeschi, definitivamente esploso quest’anno e diventato in fretta un punto cardine dello scacchiere tattico di Paulo Sousa. L’interesse di Milan e Inter è concreto e potrebbe presto tramutarsi in un’offerta importante. Ma, anche in questo caso, Della Valle ha annunciato che il giocatore resterà a Firenze.

Per il mercato di gennaio, invece, nessuna apertura. Possibile che la rosa resti così com’è, aggiungendo solo pochi innesti mirati e confermando quindi lo zoccolo duro che ha riportato la squadra in una zona di classifica molto interessante, a ridosso delle posizioni europee.