DAZN, problemi tecnici durante Inter-Genoa

Ancora problemi per la piattaforma DAZN che ieri ha iniziato il suo triennio di esclusiva di Serie A. Durante l’anticipo della prima giornata di campionato tra Inter e Genoa, molti abbonati hanno riscontrati problemi durante la visione del match. Sui social è iniziata la bufera su come il servizio a pagamento non riesca a supportare le partite.

Non inizia nel migliori dei modi l’esordio di DAZN. A partire da quest’anno, la piattaforma di streaming avrà il monopolio dei calcio italiano visto che tutta la Serie A sarà trasmessa lì. Nonostante questa notizia, molti abbonati erano scettici sulla funzionalità del servizio che già lo scorso anno aveva mostrato delle pecche. Già alla prima giornata di campionato, infatti, sono iniziati i primi problemi.

Alle 18:30 c’era l’apertura dei campioni d’Italia dell’Inter che a San Siro ospitavano il Genoa. I nerazzurri hanno vinto per un sonoro 4-0 ma non è stata la goleada a fare il giro dei social. Ancora una volta, l’argomento topic sono stati i disservizi di DAZN. In occasione del secondo gol, messo a segno da Hakan Çalhanoğlu, alcuni utenti si sono ritrovati l’immagine fissa del centrocampista turco sullo schermo. Altre volte, invece, appariva solo la barra di caricamento del buffering.

DAZN sbarca sul

Inter-Genoa, la Codacons chiede il rimborso agli utenti

Non sarebbe stato l’unico problema per gli abbonati. A far scatenare i tifosi sui social è anche la bassa qualità della partita, senza HD. Ad aggiungersi, è anche la mancanza di un vero e proprio studio, come ha sempre fatto Sky, per poter introdurre le partite. Ma soprattutto l’elemento principale riguarderebbe l’inesistenza di una sorta di diretta gol per seguire le partite in contemporanea. Non è stato proprio l’esordio che la piattaforma londinese sognava.

Già lo scorso anno era successo lo stesso sempre con l’Inter protagonista. Nel match contro il Cagliari, era apparso uno schermo nero che impediva di guardare la partita. Intanto, la Codacons chiede un rimborso a tutti gli abbonati per il disguido verificatosi ieri. Che sia colpa della connessione o di DAZN stessa, molti tifosi continuano a chiedersi se tutto questo si protrarrà per altri tre anni ed intanto le critiche non si placano.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione