Dalla Spagna: Allegri verso il Barcellona

Il Barcellona ha individuato in Massimiliano Allegri la figura opportuna per sostituire Koeman e costruire un nuovo ciclo vincente. Questa l’indiscrezione lanciata da Don Balon, che accosta il tecnico livornese alla panchina blaugrana, dopo la brutta batosta subita dai catalani in Champions contro il PSG.

Allegri, disoccupato ormai da un anno e mezzo dopo l’addio alla Juventus, è stato affiancato a diverse panchine (Tottenham, PSG, Inter), senza però che nesuna offerta riuscisse a stuzzicarlo. L’ipotesi Barcellona, per un allenatore che non ha mai nascosto il desiderio di allenare all’estero, potrebbe rivelarsi stimolante sia per la storia che per le ambizioni del club.

Il Napoli sogna Allegri se Gattuso viene esonerato

Il Barça del post Luis Enrique è alle prese con una ricostruzione che sta durando da diverso tempo, ma ha già gettato delle basi valide dal punto di vista tecnico. Giovani come De Jong e Pedri, uniti ai veterani Busquets e Alba, rappresentano un buon materiale su cui modellare una nuova creatura vincente. A loro si aggiunge Miralem Pjanic, che calca il terreno del “Camp Nou” dalla scorsa estate e potrebbe ritrovare insieme ad Allegri quella centralità che finora gli è mancata.

Il mister livornese dovrebbe riuscire a coniugare i principi del suo calcio, fatto di solidità e pragmatismo, con quelli di una filosofia che ha sempre badato al palleggio e all’estetica. È forse questo l’aspetto più affascinante di un simile connubio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus