CSKA Sofia – Roma Diretta Tv Streaming e Formazioni Europa League 10-12-2020

I giallorossi concludono, fuoricasa, il proprio cammino nella fase a gironi di UEFA Europa League. La squadra di Fonseca, già forte del primo posto, sfida il fanalino di coda CSKA Sofia, nella sfida prevista Giovedì 10 Dicembre alle ore 18,55.

Sarà una passerella più che meritata quella che accoglierà, allo “Stadio dell’esercito Bulgaro” di Sofia, la formazione primatista del Gruppo A della fase a gironi di UEFA Europa League.

La Roma ha condotto in maniera autoritaria ed intelligente ogni partita del suo girone ed è pronta ad affacciarsi al vero lato competitivo di questo trofeo: la fase ad eliminazione diretta. Prima di conoscere l’avversario contro il quale continuare il “sogno Europa League”, la squadra di Fonseca ha un conto in sospeso da dover saldare.

Infatti, l’ottimo cammino europeo messo in mostra dalla Roma ha subito solo un piccolo intoppo durante la seconda giornata in cui, proprio il CSKA Sofia riuscì a strappare un pareggio a reti bianche allo Stadio Olimpico.

Oltre quel pareggio, la Roma ha sempre vinto durante le restanti partite e la squadra di Fonseca, seppur rimaneggiata da un forte turnover, vorrà chiudere in bellezza battendo anche l’unica squadra attualmente imbattuta contro i giallorossi.

Tra i tanti giovani che parteciperanno, verosimilmente, dal primo minuto non si può non citare Riccardo Calafiori e Tommaso Milanese.

Il primo, ormai, è sulla bocca di tutti tanto da attirare l’interesse di molti top club italiani, nonostante le poche presenze. L’impressione è che possa bastare davvero poco tempo a Calafiori per dimostrare al mondo del calcio di poter essere un grande valore aggiunto per la rosa di Fonseca che, intanto, lo protegge dalle pressioni e, in conferenza stampa, lo ha deresponsabilizzato dal peso degli elogi ricevuti in settimana.

Il secondo, Milanese, è già alla sua terza apparizione in prima squadra quest’anno. In campionato il suo nome non è mai figurato ma in Europa League, Fonseca ha deciso più volte di regalargli qualche minuto. 2 gol e 2 assist in 6 presenze nel campionato primavera, nella sfida contro il CSKA il ragazzo dovrebbe partire titolare per sognare il primo sigillo con la maglia della squadra maggiore.

Il CSKA Sofia, invece, vorrebbe poter concludere la propria avventura Europea con, almeno, un gol all’attivo. I bulgari non hanno mai segnato un gol in questa competizione e si affideranno ad una vecchia conoscenza del calcio italiano: Ali Sowe.

La punta del Gambia ha passato gran parte della sua carriera a “rincorrere” una maglia da titolare nei campionati cadetti italiani, fino a trovare una discreta continuità con la maglia degli albanesi dello Skenderbreu. Le prestazioni in Albania hanno convinto la squadra di Sofia a puntare su di lui e l’attaccante non ha tradito le attese.

5 gol nell’attuale campionato ma ancora nessuno in questa fase a gironi: sarà la volta buona?

Dove vedere CSKA Sofia – Roma in Diretta TV e Streaming live

Sarà possibile vedere la sfida tra bulgari e giallorossi, valevole per la sesta ed ultima giornata di Europa League, tramite il possesso di un abbonamento Sky comprendente i pacchetti “Calcio” e “Sport”. Il match dello “Stadio dell’esercito Bulgaro” di Sofia, in Bulgaria, sarà visibile attraverso i canali del decoder Sky adibiti al racconto delle sfide Europee come Sky Sport 1, Sky Sport Arena e Sky Calcio HD con fischio d’inizio alle ore 18,55.

Le ultime sulle formazioni di CSKA Sofia – Roma

Il tecnico del CSKA, Bruno Akrapovic, ospita l’AS Roma confezionando un 4-2-3-1 dove spiccano vari giocatori di discreta qualità come Sankhare, Sinclair e lo stesso Ali Sowe.

Davanti a Busatto ci sarà una linea di 4 difensori aiutati anche da Youga e Rodrigues che avranno il compito di raccordo tra le due linee.

Paulo Fonseca ridisegna la sua Roma dando minuti a chi, fino ad ora, ha avuto poco spazio e dando una chance a vari giovani di talento. Oltre Calafiori, ci saranno, dal primo minuto, sia Milanese che Bove. I due ragazzi della primavera completeranno il folto centrocampo pensato dall’allenatore giallorosso. L’unico ballottaggio riguarda la difesa e, in particolar modo, la scelta di voler schierare o Smalling o Kumbulla.

Probabili Formazioni CSKA Sofia – Roma

CSKA Sofia (4-2-3-1): Busatto; Vion, Antov, Mattheij, Mazikou; Youga, Rodrigues; Sinclair, Sankharè, Yomov; Sowe.

Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Smalling, Fazio, Jesus; Peres, Diawara, Bove, Calafiori; Perez, Milanese; Mayoral.

Precedenti e statistiche CSKA Sofia – Roma

Sesta sfida europea tra CSKA Sofia e Roma. I precedenti sono tutti a favore dei giallorossi con 4 vittorie ed 1 pareggio (maturato quest’anno).

L’ultima vittoria della Roma risale, sempre in Europa League, al 2009 con un 3-0 confezionato dalla doppietta di Cerci e il gol di Scardina.

Nei precedenti, il CSKA non ha mai fatto gol alla Roma.

La sfida tra prima ed ultima del girone A è anche la sfida tra la terza miglior difesa (2 gol subiti dalla Roma) e il peggior attacco (0 gol per il CSKA) di tutta l’Europa League.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus