Cronaca Diretta Juventus Torino 4-1 04-07-2020

Juventus-Torino, 31° giornata di Serie A

2° tempo

18:25 – Inizia il secondo tempo!

47′ – Prima azione per il Torino con un tiro largo di Verdi

48′ – Sostituzione Juve: Matuidi al posto di Pjanic

49′ – Gol annullato al Torino: Verdi ribadisce in rete una conclusione respinta da Buffon di Belotti. L’attaccante viene fermato per carica sul portiere.

55′ – Sostituzione Juventus: Douglas Costa entra al posto di Bernardeschi.

56′ – Subito Costa con un tiro a giro che finisce di poco al lato.

57′ Lyanco prova un tiro dalla lunga distanza: pallone alto.

58′ – Ammonito Izzo per il Torino: partita dai ritmi intensi in questo frangente.

59′ – Tiro di Danilo dal limite deviato: è angolo per la Juventus

60′ – Ammonito Aina per aver occato il pallone con il braccio nell’azione precedente: punizione dal limite per la Juventus

61′ – Gemma di Ronaldo su punizione: è 3-1 Juventus con un tiro all’incrocio sul quale Ronaldo non può arrivare

62′ – Sono 25 i gol di Ronaldo in Campionato: per trovare un marcatore tanto prolifico tra le file della Juve bisogna risalire a Roberto Baggio, stagione ’92-’93

64′ – De Silvestri entra in area e calcia: tiro deviato da Danilo e angolo per il Torino.

65′ – Colpo di testa a girare di De Silvestri che finisce di poco al lato.

67′ Occasione Juve con Dybala che si vede respingere un sinistro da Sirigu. Nel frattempo il Torino sostituisce Verdi con Millico.

70′ – Ammonito Dybala per simulazione: era diffidato e, come De Ligt, salterà la gara contro il Milan.

74′ – Cooling break per le due squadre.

78′ – Ora le squadre hanno cominciato ad allungarsi, e la Juventus ne sta approfittando per provare a chudere la gara con le sortite dei suoi esterni.

79′ – Sostituzione Juventus: entra Higuain al posto di Dybala.

80′ – Sostituzione Torino: entra Edera per De Silvestri.

83′ – Cross dalla destra di Cuadrado, la conclusione di Higuain, che colpisce di prima intenzione, va alta

84′ – Doppio cambio Torino: Ansaldi e Djidji entrano al posto di Aina e Bremer

86′ – 4-1 Juventus! Autogol di Djidji su cross insidioso dalla sinistra di Douglas Costa.

87′ – Ancora Costa si rende pericoloso con una conclusione ravvicinata messa in angolo da Sirigu.

89′ – Meitè con un tiro dal limite che finisce alto

90′ – Quattro minuti di recupero

90+1′ – Conclusione dal limite di Ronaldo deviata: ancora angolo per la Juventus!

90+3′ – Un altro angolo per la Juventus grazie a una conclusione di Ronaldo deviata da jidji

90+4′ – Finisce la gara! La Juventus, dopo aver rischiato la rimonta alla fine della prima frazione di gioco, batte il Torino con un largo 4-1 e vola a 75 punti, con 7 lunghezze di margine sulla Lazio.

Cronaca 1° Tempo:

17:20 – Inizia la gara

2′ – Subito Juventus in vantaggio con Dybala! Azione personale dell’argentino che si incunea in area dalla sinistra, mette a sedere Izzzo in dribblinge beffa Sirigu con un tocco morbido.

6′ – Continua ad attaccare la Juve: cross dalla destra di Cuadrado, Ronaldo viene pescato in off-side.

11′ – Angolo dalla sinistra per la Juventus: Bentancur colpisce di testa e manda di poco al lato.

15′ – Prima occasione per il Torino con un cross tagliato dalla destra di Verdi. Berenguer non ci arriva e non riesce a deviare in porta.

17′ – Bella palla di Ronaldo per Bernardeschi dal limite dell’area: il carrarese si coordina in acrobazia ma manda la palla alta.

24′ – Continua a sfondare la Juventus dalla destra on un tiro di Bernardeschi che si spegne sull’sterno della rete.

26′ – Ammonito Bonucci per fallo su Verdi. Si tratta della prima ammonizione del match.

28′ – Raddoppio Juventus con Cuadrado! Ronaldo parte in contropiede e percorre tutto il campo fino alla trequarti, servizio a destra in area per il colombiano che salta un difensore e perfora Sirigu in diagonale.

31′ – Buona incursione in area di Verdi che impegna per la prima volta Buffon: il portiere di Carrara si fa trovare pronto e sventa il pericolo.

34′ – Punizione di Ronaldo dal limite battuta rasoterra: la palla finisce larga.

39′ – Ammonito Pjanic per fallo su Berenguer.

43′ – Ci avviciniamo alla fine del primo tempo. Juventus meritatamente in vantaggio grazie alle reti di Dybala e Cuadrado. La squadra di Sarri è in pieno controllo del match ed è riuscita a reggere bene le sporadiche fasi in cui il Toro si è spinto in avanti.

45′ – Tre minuti di recupero

45’+1 – Verdi con un sinistro dal limite ribattuo da Bonucci

45’+2 – check per un possibile rigore a favore del Torino per un fallo di mano da parte di De Ligt su tiro dal limite di Verdi

45+3′ – Rigore concesso al Torino e ammonizione per De Ligt

45’+3 – Belotti realizza il rigore e accorcia il punteggo su 2-1. Buffon aveva intuito l’angolo, ma nulla ha potuto sul tiro teso del “gallo”

Formazioni Ufficiali di Juventus Torino:

Sarri manda in campo la sua Juventus con il 4-3-3 con Buffon in porta e nella difesa a 4 De Ligt e Bonucci centrali con Cuadrado a destra e Danilo a sinistra. A centrocampo Pjanic in cabina di regia con ai lati Bentancur e Rabiot. Il tridente d’attacco è formato da Bernardeschi, Dybala e Ronaldo.

Longo manda in campo il suo Torino con il 3-5-2 con Sirigu in porta e difesa formata da Lyanco, Izzo e Bremer. A Centrocampo ci sono De Silvestri sulla fascia destra e Berenguer sulla sinistra con Aina, Lukic e Meitè centrali. In attacco Belotti punta centrale supportato da Verdi

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. ALL.: Sarri. 

A DISP.: Szczesny, Pinsoglio, Wesley, Rugani, Ramsey, Muratore, Matuidi, Douglas Costa, Higuain, Olivieri.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Bremer; De Silvestri, Lukic, Meité, Ansaldi; Aina, Berenguer; Belotti, Verdi. ALL.: Longo.

A DISP.: Rosati, Ujkani, Lyanco, Djidji, Singo, Ghazoini, Aina, Edera, Adopo, Lukic, Millico, Zaza.

ARBITRO: Maresca di Napoli.

Prepartita di Juventus Torino:

Apre la 30° Giornata di Serie A alle 17:15 di sabato 4 luglio il derby della Mole Juventus Torino.
I bianconeri sono in vetta alla classifica con 4 punti di vantaggio sulla Lazio e devono vincere per mantenere le distanze inalterate.

Il Torino dopo aver vinto con l’Udinese ha perso le ultime due partite contro Cagliari e Lazio ed è al 13° posto in classifica a quota 31 punti.
All’andata il 31 ottobre scorso la Juventus riuscì a vincere 2 a 1 in pieno recupero con gol decisivo di Cuadrado.

Precedenti e Statistiche di Juventus Torino:

I precedenti tra Juventus e Torino in casa della formazione bianconera pendono completamente a favore dei padroni di casa. Su 86 partite disputate in casa della Juventus, i bianconeri si sono imposti in 46 incontri, mentre i granata hanno ottenuto solo 18 successi, con 22 pareggi.

In casa della Juventus, il Torino non vince dal 1995 quando i granata si imposero per 2-1. Da allora sono arrivate 11 sconfitte e 4 pareggi, l’ultimo lo scorso anno per 1-1, con il gol di Ronaldo negli ultimi minuti che rispose al vantaggio iniziale firmato da Lukic.

In casa la Juventus non lascia neanche le briciole agli avversari ed in tutta la stagione solo il Sassuolo è uscito indenne dallo Stadium. In trasferta, invece, lo score del Torino è molto negativo con ben nove sconfitte in 14 partite, mentre sono stati solo 4 i successi ottenuti lontani dallo stadio Olimpico Grande Torino.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€