Cronaca Diretta Juventus Inter 37° Giornata Serie A 15-05-2021

Cronaca Diretta Live di Juventus Inter, 37° Giornata Serie A – Sabato 15 Maggio 2021 ore 18:00

Coppa Italia, Video Gol Highlights Juventus-Inter, 09-02-2021

Cronaca 2° Tempo:

94′ – Finisce la partita. La Juventus tiene vive le speranze Champions League superando per 3-2 l’Inter nell’emozionante big match del penultimo turno della Serie A andato in scena all’Allianz Stadium di Torino. Alle reti bianconere di Ronaldo (24’) e Cuadrado (48’ e 88’ su rigore) i nerazzurri oppongono soltanto un penalty di Lukaku (35’) e un’autorete di Chiellini (83’). Espulsi Bentancur (55’) e Brozovic (92’).  Il secondo successo consecutivo consente alla Juventus di agganciare, almeno per una notte, il Milan al terzo posto a quota 75. Si ferma a venti la striscia di risultati utili consecutivi dei neo campioni d’Italia dell’Inter primi con 88 punti all’attivo.

92′ – Espulso Brozovic: secondo cartellino giallo per il centrocampista nerazzurro per gioco scorretto su Cuadrado. Ristabilita la parità numerica in campo in questi ultimi due minuti.

90′ – Cartellino giallo per Cuadrado. Segnalati quattro minuti di recupero.

88′ – GOL JUVENTUS! 3-2! Cuadrado riporta per la terza volta avanti i bianconeri trasformando il penalty. Cartellino giallo per Brozovic.

87′ – ll direttore di gara decreta un calcio di rigore per la Juventus giudicando falloso un contatto in area tra Perisic e Cuadrado. Decisione alquanto dubbia.

83′ – GOL INTER! 2-2! Il direttore di gara, dopo essere ricorso al VAR, assegna il pareggio all’Inter determinato da un’autorete di Chiellini che cercava di arginare l’intervento di Lukaku. Cartellino giallo per il difensore bianconero.

82′ – Palla-gol Inter: grande intervento di Szczesny su un colpo di testa da distanza ravvicinata di Vecino sugli sviluppi di un traversone proposto da Perisic.

80′ – Cambio nell’Inter: Vecino prende il posto di Bastoni.

77′ – Occasione Inter: Barella, ottimamente servito da Brozovic, conclude malamente a lato da ottima posizione. Bianconeri ora in difficoltà.

78′ – Cartellino giallo per Bastoni per gioco scorretto su Cuadrado.

75′ – Termina alta una conclusione a giro di Perisic.

74′ – Inter pericolosa con un traversone basso di Hakimi allontanato a pochi passi dalla linea di porta da De Ligt. Cartellino giallo per Lautaro terminato sullo slancio sul difensore olandese.

73′ – Cambio nell’Inter: Sensi sostituisce Eriksen.

70′ – Doppio cambio nella Juventus: Morata e Demiral sostituiscono rispettivamente Ronaldo e Chiesa.

67′ – La Juventus, per il momento, riesce a contenere senza particolari patemi le offensive degli ospiti.

66′ – Rilevata una spinta in attacco di Lukaku su Chiellini.

65′ – Eriksen è fermato fallosamente da Ronaldo sulla trequarti.

61′ – L’Inter preme alla ricerca del pareggio.

58′ – Szczesny neutralizza a terra il tentativo su punizione di Eriksen.

57′ – Pirlo corre ai ripari inserendo McKennie al posto di Kulusevski.

55′ – Espulso Bentancur. Secondo cartellino giallo a dir poco severo nei confronti del centrocampista bianconero per un fallo su Lukaku. La Juventus resta in dieci.

54′ – Traversone impreciso di Hakimi dal fondo.

51′ – Inter pericolosa con una conclusione di poco alta di Lautaro dal limite dell’area. Buon avvio di ripresa dei nerazzurri.

48′ – Un retropassaggio di Danilo, con Szczesny uscito dai pali, crea una situazione di pericolo in area bianconera sbrogliata dall’intervento di Chiellini.

46′ – Inizia la ripresa con una novità nell’Inter: Perisic al posto di Darmian.

Cronaca 1° Tempo:

48′ – Finisce il primo tempo: Juventus e Inter vanno al riposo con i bianconeri in vantaggio per 2-1.

48′ – GOL JUVENTUS! 2-1! Cuadrado riporta in vantaggio i padroni di casa con una potente battuta dal limite dell’area. Handanovic, complice una leggera deviazione di Eriksen, non riesce ad opporsi alla conclusione pur essendo sulla traiettoria.

47′ – Ottimo intervento in scivolata di Bastoni su un servizio in verticale di Cuadrado per Ronaldo.

46′ – Handanovic controlla senza particolari problemi un tentativo di testa di Rabiot sugli sviluppi di un traversone dalla destra di Danilo.

45′ – Segnalati tre minuti di recupero.

44′ – Buon finale di prima frazione della Juventus che riesce a proporsi con una certa continuità ed efficacia in avanti.

43′ – Quarto corner per la Juventus generato da una pericolosa conclusione di Chiesa dal limite dell’area deviata da Skriniar.

42′ – Si spegne sul fondo un tentativo di Danilo.

41′ – Buon recupero difensivo di Danilo su Darmian.

38′ – Terzo calcio d’angolo per la Juventus.

35′ – GOL INTER! 1-1! Lukaku pareggia i conti per i nerazzurri andando a segno dal dischetto.

34′ – Il direttore di gara, dopo essere ricorso nuovamente al VAR, assegna un calcio di rigore all’Inter per un pestone in area di De Ligt su Lautaro.

33′ – Rabiot recupera un buon pallone a Eriksen nei pressi della propria area.

32′ – Rasoterra decisamente impreciso di Danilo da fuori area.

28′ – Buona copertura difensiva di Chiellini su un tentativo di servizio in area di Hakimi.

24′ – GOL JUVENTUS! 1-0! Ronaldo porta in vantaggio i bianconeri ribadendo in rete il suo tentativo dagli undici metri respinto da Handanovic.

23′ – Il direttore di gara, dopo essere ricorso al VAR, decreta un calcio di rigore per la Juventus per un contatto in area tra Darmian (ammonito) e Chiellini sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Cuadrado da sinistra.

21′ – Secondo corner per la Juventus.

20′ – Cartellino giallo per Bentancur per gioco falloso su Lautaro.

17′ – Gioco fermo per soccorrere Lukaku rimasto contuso a terra dopo un contrasto con Rabiot.

15′ – Primo calcio d’angolo anche per l’Inter.

13′ – Cartellino giallo per Kulusevski per gioco falloso su Hakimi.

12′ – Juventus nuovamente pericolosa con una conclusione decisamente imprecisa di Chiesa da buona posizione sugli sviluppi del tiro dalla bandierina di Cuadrado dalla destra.

11′ – Occasione Juventus: Kulusevski, ottimamente servito da Chiesa di testa, si vede deviare in angolo da Skriniar un tentativo da distanza ravvicinata.

9′ – Handanovic controlla con sicurezza in presa alta la punizione dalla destra di Cuadrado.

8′ – Cuadrado è fermato fallosamente da Bastoni sulla trequarti avversaria.

7′- Cuadrado recupera un pallone sulla propria trequarti.

5′ – Prolungato possesso palla dell’Inter.

3′ – Punito un intervento falloso di Lautaro su De Ligt.

2′ – Pressing alto dei bianconeri.

1′ – Inizia la partita. Calcio d’avvio battuto dalla Juventus.

Juventus-Inter: le formazioni ufficiali

Ecco le scelte di Andrea Pirlo e Antonio Conte:

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Arthur, Ramsey, Morata, Dybala, McKennie, Bonucci, Demiral, Bernardeschi, Felix Correia. All.: Pirlo.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Darmian; Lukaku, Lautaro. A disposizione: Padelli, Radu, Gagliardini, Vecino, Sensi, Ranocchia, Perisic, Young, D’Ambrosio, Pinamonti. All.: Conte.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus