Coupe de France: la finale sarà Rennes-PSG, eliminate Lione e Nantes

I parigini passeggiano al Parco dei Principi, crolla il Lione e Genesio è a rischio.

Sarà dunque PSG-Rennes la finale di Coupe de France che si giocherà il 27 aprile a Saint-Denis alle ore 21:00. Dopo aver perso la Coupe de la Ligue e la Champions League, il club parigino vuole almeno portare a casa la coppa nazionale oltre alla Ligue 1 ed alla Supercoppa di Franci vinta in estate. Davanti, però, si troverà un Rennes intenzionato a dare battaglia e voglioso di portare a casa la sua terza Coupe de France che gli darebbe la qualificazione alla fase a gironi della prossima Europa League dopo aver ben figurato nell’edizione di quest’anno, inchinandosi solo davanti all’Arsenal.

In semifinale, il PSG ha travolto senza problemi il Nantes, eliminandolo con un netto 3-0. A sbloccare la partita ci ha pensato Marco Verratti al 29′, con l’ex Pescara che ha permesso ai parigini di chiudere in vantaggio il primo tempo. Nella ripresa, Mbappé prima sbaglia un calcio di rigore al 66′ e poi trova il raddoppio all’85’ sempre su rigore, con il Nantes rimasto in dieci per l’espulsione di Coulibaly. Il tris, invece, viene firmato nel recupero da Dani Alves che sentenzia gli ospiti.

Il Rennes arriva in finale dopo aver battuto a sorpresa 3-2 il Lione al Parc OL. I padroni di casa giocano meglio, ma gli ospiti sono più efficaci e sbloccano il match sul finire del primo tempo con l’ex Milan Niang. La reazione del Lione non si fa attendere e ad inizio ripresa trova subito l’1-1 con Traoré, ma la gioia del pareggio dura poco con il Rennes che si riporta subito avanti con Andre. Il Lione non si arrende e pareggia ancora i conti al 75′ con Moussa Dembelé che trasforma senza problemi il calcio di rigore concesso alla sua squadra. Le emozioni non sono finite qui perché all’81’ Bensebaini segna la rete che manda in finale il Rennes. Una sconfitta dolorosa per l’allenatore del Lione Bruno Genesio che è a rischio e potrebbe lasciare il Lione a fine stagione, come ha lasciato intendere il presidente Aulas a fine partita.

Tabellini

Martedì 2 Aprile

Lione 2-3 Rennes 40′ Niang (R), 47′ Traoré (L), 55′ Andre (R), 75′ Dembelé (L, rig.), 81′ Bensebaini

Mercoledì 3 Aprile

Paris Saint-Germain 3-0 Nantes 29′ Verratti, 85′ Mbappè (rig.), 90’+2 Dani Alves

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei