Cordyceps integratore: a cosa serve, proprietà, benefici, dopo quanto fa effetto e dove comprare il migliore

Negli ultimi anni l’apertura ai prodotti orientali ha svelato l’esistenza di veri e propri alleati di salute e benessere. È il caso del fungo cordyceps. Scopriamo a cosa serve e quando assumerlo!

L’Occidente ha fatto tesoro delle tecniche e dei benefici della medicina e della tradizione cinese, scoprendo così alcuni ingredienti preziosi, prima il reishi e dopo il cordyceps.

Questo fungo ha la fama di essere un toccasana per chi soffre di problemi renali ed epatici e per gestire la potenza maschile. E non solo.

L’origine lontana e la natura del fungo hanno spinto il mondo degli integratori a proporre diversi prodotti a base di cordyceps.  Le incredibili proprietà di questo fungo cinese sono alla portata di tutti.

Cos’è il cordyceps?

Il cordyceps è un fungo cinese che cresce a oltre 4.000 metri di altezza in Tibet e per questo è molto raro. Più precisamente sarebbe il caso di parlare di Cordyceps Sinensis.

Non si avvicina all’idea comune di fungo perché assomiglia a una larva di insetto fossilizzata. Non a caso il nome unisce le parole latine “cord” che vuol dire “pianta” e “cesp” che significa testa.

Il Cordyceps Sinensis è la varietà di funghi cordyceps più conosciuta e apprezzata, ma esiste anche il fungo Cordyceps Militaris. Questo fungo presenta un’elevata concentrazione di cordycepin, viene coltivato anche in Europa e si presta anche alla coltivazione vegana ma, purtroppo, non è stato ancora molto studiato.

Cordyceps: Proprietà e benefici

Il segreto del fungo cordyceps è racchiuso nel pool di sostanze benefiche contenuto: aminoacidi essenziali, vitamine, minerali, oligoelementi, polisaccaridi, nucleotidi e altri composti benefici come galattomannano, cordycepin e L-triptofano. Insomma riserva proprietà incredibili. A cosa serve il cordyceps?

  • Performance – Il fungo cordyceps ha la capacità di aumentare i livelli di ATP (adenosina trifosfato), cioè la fonte di energia principale dell’organismo. Questo non fa altro che aumentare la resistenza negli sportivi.
  • Energia – La capacità del fungo di influenzare i livelli di ATP  e migliorare l’uso dell’ossigeno permette di aumentare l’energia, soprattutto nelle persone anziane.
  • Sfera sessuale – Questo fungo cinese è un toccasana per la sfera sessuale: regolarizza gli ormoni, aumenta la vitalità e promuove la libido.
  • Sistema cardiovascolare – Il fungo tiene sotto controllo la pressione arteriosa, abbassa i livelli di colesterolo “cattivo”, promuove la circolazione sanguigna e mantiene in salute il sistema cardiovascolare.
  • Fegato – Alcuni studi hanno dimostrato la capacità del fungo di detossificare, sostenere le difese immunitarie nella lotta contro le infezioni virali a carico del fegato e quindi di migliorare l’attività epatica.
  • Reni – La sostanza antibiotica contenuta ha il merito di trattare le infiammazioni a carico degli organi di filtraggio e di bloccare l’avanzamento  di eventuali condizioni croniche (es. reni compromessi).
  • Diabete – Le ricerche hanno evidenziato la possibilità di usare i polisaccaridi ricavati dal fungo per tenere sotto controllo i livelli glicemici nel sangue.
  • Obesità – Il fungo cinese avrebbe influenza anche sul metabolismo basale e quindi aiuterebbe il corpo a liberarsi dei chili in eccesso.

Cordyceps integratore

Gli integratori a base di cordyceps sono diventati molto popolari, specialmente tra gli sportivi alla ricerca di aiuti per migliorare le performance.

Il successo del cordyceps fungo in qualità di integratore è legato alla possibilità di avere l’effetto di diversi prodotti concentrati in un unico integratore.

Per esempio, la creatina aumenta i livelli di ATP, ma potrebbe causare dolore addominale e diarrea se assunta in quantità eccessive per un periodo prolungato.

Il cortisone aiuta in caso di infiammazione a fronte di vari effetti collaterali, tra i quali spiccano i disturbi del sonno e la pressione arteriosa alta.

E ancora, l’insulina permette di tenere sotto controllo i livelli di glucosio nel sangue, ma può aprire la porta a problemi cardiaci e obesità.

Ma allora il cordyceps, quando bisogna assumerlo? Si può assumere quando si soffre di disturbi e problemi rispetto ai quali può comportarsi da toccasana.

Per il resto, come si assume il cordyceps dipende dal tipo di prodotto, dalle indicazioni del produttore e dall’obiettivo da raggiungere.

Cordyceps: Controindicazioni

L’assunzione di un integratore a base di questo fungo cinese risulta ben tollerata e sicura, ma potrebbe causare qualche effetto collaterale in caso di ipersensibilità (es. problemi digestivi e diarrea).

Sarebbe meglio chiedere il parere medico in caso di allergia comprovata ai funghi o assunzione di medicinali vasodilatatori.

Come trovare l’integratore di cordyceps migliore

In commercio esistono vari tipi di integratori a base di cordyceps e la valutazione di alcuni aspetti in relazione alle esigenze personali è l’unico modo per trovare il prodotto migliore. Ecco come fare:

  • Forma di commercializzazione – È possibile trovare integratori di cordyceps in capsule e in polvere, ma la scelta andrebbe fatta guardando al dosaggio e alle esigenze: le capsule sono predosate e facili da assumere in qualunque situazione ma potrebbero essere difficili da deglutire mentre la polvere può essere mescolata a liquidi e cibo e si assume facilmente ma potrebbe non essere semplice da dosare.
  • Cruelty free – Questo fungo cinese è vegano o no? Il fungo cinese si ciba di bruchi prima di germogliare e assumere il suo aspetto. Quindi, non sarebbe propriamente vegano, ma negli ultimi anni viene coltivato su fondi vegetali. Chi segue la filosofia vegana dovrebbe optare per prodotti coltivati e privi di componenti di origine animale (es. involucro capsule).
  • Allergeni – I prodotti potrebbero contenere allergeni dovuti alla produzione in stabilimenti deputati ad altri alimenti. Quindi, attenzione all’INCI.
  • Prezzo – Il prezzo di un integratore di cordyceps dipende dalle caratteristiche e dalla marca, ma può essere ammortizzato scegliendo l’acquisto online: ampia gamma e ottimo rapporto qualità/prezzo.

Migliori integratori di cordyceps su Amazon

Qual è l’integratore di Cordyceps sinensis migliore? Semplicemente il prodotto che per qualità e prezzo risponde meglio alle esigenze personali.

Per il resto è possibile acquistare l’integratore in farmacia, nei negozi specializzati oppure online presso e-commerce affidabili.

Il catalogo Amazon propone alcuni degli integratori migliori e aiuta a scegliere il prodotto attraverso informazioni dettagliate, recensioni vere e prezzi vantaggiosi.

Per aiutarvi nella ricerca dell’integratore di cordyceps migliore su Amazon abbiamo selezionato alcuni dei prodotti più apprezzati.

Cordyceps Bio - 150 capsule - 100% biologico - vegano - senza additivi - confezionato è controllato in Germania (DE-eco-005)
  • CAPSULE DI CORDYCEPS BIO contengono al 100% funghi di cordyceps puri ed essiccati da coltivazione biologica. Senza distaccanti, riempitivi o solventi di eluizione. Natura pura.
  • MASSIMO EFFETTO: I funghi provengono da una coltivazione ecosostenibile ecologica e sono trattati senza perdita di principi attivi.
  • L'UOMO E LA NATURA sono la priorità: Il prodotto è vegano, senza lattosio, glutine, soia o zuccheri aggiunti. Senza additivi. La confezione è prodotta da PET riciclato. Le capsule HPMC sono senza gelatina.
  • 35 ANNI DI ESPERIENZA con prodotti biologici. MADE IN GERMANY. Dopo 35 anni di esperienza con prodotti biologici conosciamo i contadini e fabbricanti più affidabili e i migliori territori di coltivazione. Come ultimo passo, ogni prodotto viene controllato e confezionato nella nostra manifattura.
  • FARE SHOPPING E FARE DEL BENE: Con il tuo ordine sostieni la nostra iniziativa "1 prodotto = 1 albero" in collaborazione con Eden Reforestation Projects: per ogni prodotto venduto, viene piantato un albero.
Biotiva Cordyceps in polvere Bio - 125g - 100% biologico - vegano - senza additivi - confezionato e certificato in Germania
  • FARE SHOPPING E FARE DEL BENE: Con il tuo ordine sostieni la nostra iniziativa "1 prodotto = 1 albero" in collaborazione con Eden Reforestation Projects: per ogni prodotto venduto, viene piantato un albero.
Pure Bio Cordyceps 120 capsule 500 mg funghi di produzione europea (no importazione Cina)
  • Cordyceps sinensis BIOLOGICO puro di produzione europea (no importazione Cina)
  • Naturalmente privo di lattosio, senza glutine e fruttosio. Adatto ai vegani.
  • Contenuto di polisaccaridi garantito almeno il 30%, capsule vegan HPMC Alto dosaggio con 500 mg di polvere di funghi per capsula
  • Il cordyceps contribuisce alla funzionalità delle prime vie respiratorie. Il cordyceps favorisce le naturali difese dell'organismo. Il cordyceps svolge un'azione tonica e di sostegno metabolico.
  • Contenuto 120 capsule da 500 mg ciascuna di polvere di funghi biologici e capsula HPMC 109 mg (+/- 6 mg) / capsula Totale 609 mg per capsul
NUTRIVA Cordyceps, Integratore Alimentare A Base Di Cordyceps Sinensis In Capsule, Adatto Per I Vegani, 621 mg (60 Capsule), color Standard
  • Integratore alimentare in capsule adatto per i vegani, a base di Cordyceps sinensis da agricoltura biologica.
  • Il Cordyceps sinensis è utile alle naturali difese dell'organismo e per la funzionalità delle prime vie respiratorie.
  • Modo d'uso: 1-2 capsule al giorno, preferibilmente lontano dai pasti. Si suggerisce l'associazione di un integratore di vitamina C per facilitarne l'assorbimento.
  • Non usare in caso di ipersensibilità accertata verso uno dei componenti. Attenzione in gravidanza e allattamento o in caso di terapia farmatologica. Tenere lontano dai bambini sotto ai 3 anni.
  • Conservare sotto i 30ºC, evitando fonti di calore e di luce. Il termine minimo di conservazione si riferisce al prodotto correttamente conservato in un contenitore intatto.