Coppa Italia, Parma-Roma 0-2: Pellegrini manda i giallorossi ai quarti di finale contro la Juventus

Sarà tra Juventus e Roma l’ultimo quarto di finale di questa Coppa Italia e si terrà giovedì 22 gennaio. I giallorossi espugnano il “Tardini” grazie ad una doppietta di Pellegrini.

La prima frazione è di marca interamente romanista, ma manca sempre l’acuto finale in ogni buona iniziativa tentata. Al 9° minuto Kalinic serve un buon pallone a Pellegrini, ma il talentuoso centrocampista conclude troppo debolmente favorendo la presa di Colombi.

Un minuto dopo gli ospiti ci riprovano da corner, con Under che raccoglie la respinta della difesa e conclude da fuori mancando il bersaglio. Per vedere un’altra chance bisogna attendere il 32° e un tentativo di Mancini che, da buona posizione, salta su cross di Kolarov senza riuscire a colpire la sfera.

E il Parma? Si vede molto raramente e quando sfiora il gol, con Cornelius, avviene in un’azione fermata per netto offside della punta danese.

Nella ripresa i giallorossi sfiorano nuovamente il vantaggio con Perotti, che conclude malamente sprecando da posizione vantaggiosa un pallone offertogli da Kolarov.

Al 49° si vedono finalmente i padroni di casa con una bella azione impostata da Siligardi e proseguita da Inglesi con uno scarico all’indietro per Kucka, che sfiora il palo con una gran botta.

Subito dopo la Roma si riaffaccia in avanti e trova il gol: Kolarov smista l’ennesimo buon pallone per Pellegrini, che scambia bene con Kalinic in area e infine conclude con un preciso destro sul palo più lontano che batte Colombi.

Al 58° Pau Lopez è prodigioso nello sventare quello che sarebbe stato l’immediato pareggio avversario: il portiere spagnolo respinge con un grande intervento una conclusione da due passi di Inglese, bravissimo a girarsi in pochi centimetri dopo aver intercettato un cross di Krunic.

Tra il 69° e il 72° i capitolini sfiorano ancora il raddoppio con Kalinic che scambia con Under e, liberato di tacco dal turco, e poi conclude trovando la pronta reazione di Colombi e poi ancora con Pellegrini con un tiro da pochi passi parato ancora dal portiere ducale.

Alla mezz’ora Barillà intercetta di mano un tiro a botta sicura di Florenzi e Pairetto assegna il penalty agli ospiti: dal dischetto c’è Pellegrini, rigorista al posto dell’appena sostituito Perotti, che piazza il pallone mettendolo nell’angolo più lontano battendo ancora Colombi.

La partita si chiude sostanzialmente qui: il rimanente quarto d’ora offre poco o nulla.

TABELLINO

Parma (4-3-3): Colombi; Laurini (64′ Iacoponi), Dermaku, Gagliolo, Pezzella; Kurtic, Scozzarella (70′ Kulusevski), Barillà; Kucka, Cornelius (46′ Inglese), Siligardi. Allenatore: D’Aversa

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Florenzi (79′ Bruno Peres), Smalling, Mancini, Kolarov; Diawara, Cristante; Ünder, Pellegrini (86′ Veretout), Perotti (70′ Kluivert); Kalinic. Allenatore: Fonseca

Arbitro: Pairetto

Marcatori: 49′ e 75′ rig. Pellegrini

Ammoniti: Laurini, Under, Dermaku e Pellegrini

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana