Champions League: Pulisic conquista un record con il Borussia Dortmund

La serata di Champions League contro il Benfica verrà ricordata per la tripletta di Aubameyang, ma anche per la rete dell’americano Pulisic, che è diventato il più giovane giocatore del Borussia Dortmund ad andare a segno in questa competizione.

Fonte immagine: Empireofthekop.com

Pulisic è diventato anche il terzo giocatore americano a segnare una rete nelle fasi a eliminazione diretta del torneo (dopo Jermaine Jones e Marcus Beasley). Il giovane talento del Borussia Dortmund, dopo l’uscita di scena di Marco Reus (infortunato) avrebbe potuto segnare altre reti, ma sicuramente avrà altre occasioni per arrotondare il suo bottino vista la giovane età, 18 anni e 171 giorni.

Il Borussia Dortmund lo aveva adocchiato tre anni fa in un torneo giovanile in Turchia, ne aveva carpito le potenzialità e lo aveva portato in Germania. Il talento americano ha già dimestichezza con record ed è anche lo straniero più giovane ad aver segnato in Bundesliga. Il gol con il Benfica lo ha consacrato al calcio che conta e le big d’Europa lo hanno messo nel mirino. Il Borussia Dortmund, dal canto suo, si coccola il suo gioiello e non ha alcuna intenzione di privarsene. Su Twitter, è già Pulisic mania e se contiamo che il giocatore ha solo diciotto anni…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano