Champions League 2021-2024, diritti TV: Mediaset si aggiudica la miglior gara di ogni turno in chiaro, 104 partite in streaming

Mediaset rimane padrona della Champions League. La rete del gruppo Fininvest ha annunciato oggi di aver acquistato i diritti per la trasmissione dei match della più prestigiosa competizione continentale per club in vista del prossimo triennio (2021-24).

Mediaset trasmetterà un totale di 121 partite all’anno, con le migliori 17 che saranno trasmesse in chiaro e in streaming gratuito sulle proprie reti. I restanti match verranno invece erogati in modalità Pay-per-view sulle piattaforme online Mediaset.

Mediaset Serie A

Un traguardo accolto con grande entusiasmo da Piersilvio Berlusconi, Amministratore delegato dell’azienda, che ha rimarcato i grandi sforzi compiuti dal gruppo per assicurare un simile servizio al pubblico italiano. La concorrenza delle pay tv ha reso sempre più difficile l’acquisizione di un prodotto appetito come il calcio. Un prodotto che fa gola anche alla nuova frontiera delle OTT, con Amazon che si è assicurato la trasmissione di 16 match (la gara più importante del mercoledì), sulla piattaforma Amazon Prime. Anche Sky ha partecipato all’appalto per i diritti tv, assicurandosi un pacchetto di 121 match sui 137 previsti.

Una cosa è certa: gli appassionati avranno dunque un’ampia scelta per seguire le azioni della Champions nei prossimi tre anni.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus