Cessione Roma: si abbassa il prezzo

Variazione rispetto alla cifra concordata.

Dove eravamo rimasti? Ah, si. Tutto fatto tra Pallotta e Friedkin per la vendita della Roma. Accordo raggiunto per 780 milioni, 550 netti più i 272,2  di debiti e la quota di aumento di capitale che si aggira intorno ai 130 milioni sui 150 stabiliti. E invece no. C’è stato un piccolo cambiamento.

CARTE CAMBIATE- E così le carte, ufficiali e sul tavolo, stanno per cambiare. Stando a quanto filtra dai media oltre oceano, e da alcuni portatili e quotidiani nostrani, Il Tempo su tutti, la cifra dell’accordo è in procinto di modificarsi. Ma verso il basso o verso l’alto? Secondo le prime informazioni, al ribasso. 

Negli ultimi giorni ci sarebbe stati infatti un contatto tra la società giallorossa e alcuni rappresentanti e dirigenti europei di AXA. Il gruppo assicurativo francese sarebbe interessato ad entrare in affari con la Roma. Nello specifico, AXA è interessata a sponsorizzare il kit d’allenamento. La Roma, dal canto suo, ha ascoltato attentamente l’offerta e si è dichiarata interessata. Anzi, ha addirittura attuato una controproposta. È stata infatti avanzata la proposta di diventare sponsor dell’abbigliamento per l’allenamento, ma sopratutto di diventare sponsor (tanto cercato da Pallotta) del centro sportivo di Trigoria. L’ammontare della proposta ammonterebbe a 8 milioni. 

 

 

   

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili