Celtic-Milan 1-3, Voti, pagelle e analisi, Vittoria di carattere

Il Milan vince una partita giocata bene soprattutto nel primo tempo, poi un calo nella ripresa, ma Hauge nel finale segna il gol che vale la sicurezza. Gol di Krunic e Diaz nel primo tempo, Elyounouss la riapre ma, Hauge la chiude. L’avventura in Europa League comincia bene.

Top 3 Milan:

Diaz 7 Decisamente il migliore in campo per i rossoneri. Con le sue giocate non fa rimpiangere Calhanoglu. Certo, è ancora acerbo, ma le qualità per poter fare bene e lo dimostra anche realizzando il gol dello 0-2.

Krunic 6,5 Buona partita per il calciatore bosniaco, che sa destreggiarsi anche nella posizione di trequartista. Realizza il gol dello 0-1 e inoltre si sacrifica molto in fase di non possesso. giocatore duttile e prezioso.

Kessie 6,5 Una diga davanti la difesa, l’esplosività di questo calciatore è disarmante, in questo momento Pioli non può fare assolutamente a meno di lui. Oggi ennesima partita da calciatore con la c maiuscola.

Flop Milan:

Dalot 5 Decisamente il peggiore in campo degli uomini di Pioli. Certamente il debutto non era dei più facili, però sbaglia troppi traversoni e inoltre si mostra troppo incerto in fase difensiva.

Tonali 5,5 L’ex Brescia ha qualità, ma deve ancora crescere e migliorare, alterna buone giocate ad errori troppo grossolani. Deve mettere minuti nelle gambe e trovare maggior continuità.

Top 3 Celtic:

Ajer 6,5 Partita da dominatore per il giovane centrale, cercato questa estate proprio dai rossoneri. Bagaglio completo per lui, fisicità, esplosività, chiusure e tempo nell’anticipo. Chissà che per Gennaio in Milan non si rifaccia sotto…

Elyounoussi 7 L’ala del Celtic entra sullo 0-2 e da tutto se stesso. Corre, cerca di recuperare il pallone a tutti i costi e alla fine realizza pure il gol che da la speranza agli scozzesi. Ha giocato meglio lui che gli attaccanti titolari nel Celtic.

Laxalt 6,5 Ci tiene a fare bella figura contro la sua ex squadra e assolve il compito in pieno. Sfrutta la velocità e la forza fisica per limitare il dinamismo degli avversari.

Flop 3 Celtic:

Duffy 4,5 Decisamente il peggiore in campo. Mai pronto nell’anticipo e mai bravo nelle marcature. In tutti i gol del Milan c’è una sua percentuale di responsabilità.

Welsh 4,5 Partita brutta anche per lui, troppe sbavature e incertezze. Tanto è vero che Lennon decide di sostituirlo subito prima della ripresa della partita.

Ajeti 5 Partita brutta per lui, mai effettivamente pericoloso per la retroguardia del Milan, ben contenuto dalla coppia Kjaer-Romagnoli.

Il Milan parte bene e questi tre punti sono l’ennesima conferma che la squadra ha un gioco e un’identità ben precisa. Certo, non è possibile però calare così vistosamente nella ripresa. In Europa non si può concedere tanto e bisogna essere sempre concentrati per evitare spiacevoli sorprese.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo