Caso Griezmann: Barcellona fa ricorso alla multa da 300 euro, contro ricorso dell’Atletico

Quello che sta accadendo in Spagna in questi giorni è davvero al limite del paradossale con il Barcellona che farà ricorso ad una multa di appena 300 euro comminata dalla federazione spagnola al club catalano in seguito al “caso Griezmann“. 

A leggerla così sembrerebbe una barzelletta, ma invece è tutto vero, il club blaugrana farà ricorso contro la federazione, e quindi contro l’Atletico Madrid pur di non pagare l’irrisoria cifra di 300 euro. Una diatriba, quella tra il Barcellona e i colchoneros, nata, come molti ricorderanno, in seguito al trasferimento del giovane talento francese dalla capitale in Catalogna.

caso Griezmann

Il club biancorosso di Madrid infatti accusa i rivali azulgrana di aver intavolato i primi contatti con Griezmann quando il contratto del giocatore prevedeva ancora una clausola da 200 milioni e non da 120. Una situazione, questa, che ovviamente il Barcellona nega, e che, tra l’altro, è favorita dal fatto che non ci sono reali prove che confermino il periodo o la data precisa in cui club e calciatore sono entrati in contatto per la prima volta.

Ne consegue quindi quanto sottolineato in avvio e cioè che, cifra irrisoria o meno, il club del presidente Bartomeu non pagherà, o comunque non è intenzionato a pagare, per il momento, alcun tipo di multa poiché se la stessa venisse pagata, la società verrebbe etichettata come colpevole. E dalle parti di Barcellona nessuno ha sicuramente voglia di essere catalogato come colpevole. 

Il caso Griezmann sembra quindi destinato a protrarsi ancora per molto. Nel frattempo la squadra, dopo la vittoria in trasferta per 0-2 contro il Getafe, pensa già all’imminente sfida di Champions League contro l’Inter di Antonio Conte

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi