Calciomercato Roma: Totti pronto il rinnovo, arriva Caceres

Calciomercato Roma: Totti pronto il rinnovo di contratto per un altro anno, accordo con Caceres per lui pronto un triennale

totti-roma-rinnovo

Sembra essere finalmente arrivata alla fine la telenovela sul rinnovo del contratto tra il capitano Francesco Totti e la dirigenza della Roma.
A convincere definitivamente il presidente Pallotta ed i dirigenti a prolungare il contratto di Totti di un altro anno sono state le prestazioni delle ultime partite del capitano che giocando pochissimi minuti contro Atalanta, Torino e Napoli è risultato decisivo risolvendo le partite che sembravano ormai compromesse.
Contro l’Atalanta grazie al gol di Totti all’86’ la Roma ha pareggiato 3 a 3, contro il Torino in casa invece Totti entrato a 5 minuti dalla fine ha addirittura ribaltato il risultato con una doppietta dall’1 a 2 alla vittoria della Roma per 3 a 2.
Nell’ultima partita contro il Napoli infine è stata un invenzione di Totti a dare il via all’azione decisiva dalla quale è arrivato il gol vittoria di Nainggolan.
Al di la delle prestazioni c’è un altra importante valutazione per la quale vale la pena rinnovare il contratto a Totti per un altro anno ed è la questione di immagine e merchandising e tifosi che il capitano giallorosso si porta dietro.
Infatti il rinnovo di contratto di Totti si porterà dietro inevitabilmente un impennata di abbonamenti per la prossima stagione e di tifosi in più che si recheranno allo stadio esclusivamente per vedere le prodezze del capitano in campo.
Basti pensare a quello che succede e come viene acclamato dai suoi tifosi ogni volta che fa il suo ingresso in campo.
Inoltre Totti è un vero e proprio leader in campo e quando la squadra è in affanno o in difficoltà è ancora il punto di riferimento per i suoi compagni ed è sempre in grado di fare la differenza ed essere decisivo ancora oggi alla soglia dei quarant’anni.
Per questo potrà essere ancora l’arma in più anche la prossima stagione anche per giocare solo 10-15 minuti di partita entrando nel finale perchè gli anni passano ma la classe ed il tocco di genio del campione restano.

A tal proposito si è pronunciato anche l’ex allenatore della Roma nella stagione 2011-2012 ed attuale tecnico del Barcellona Luis Enrique il quale con una battuta ha detto:
“Totti al Barcellona? Se possiamo prenderlo a un buon prezzo, perché no?”.
Luis Enrique si auspica che Totti chiuda la sua carriera nella squadra dove ha sempre giocato e ha detto:
Da tifoso della Roma, per quello che ha rappresentato e per quello che rappresenta ancora oggi Francesco, mi piacerebbe finisse la carriera nella Roma. Vederlo indossare un’altra maglia in questa fase non sarebbe l’ideale, ma lui ha l’ultima parola.
Per me dovrebbe chiudere alla Roma”.

L’annuncio ufficiale del rinnovo di Totti dovrebbe arrivare dopo la partita di lunedì prossimo contro il Genoa alle ore 19:00.
Per quanto riguarda l’aspetto economico, che a questo punto sarà solo un dettaglio, Totti accetterà di guadagnare molto meno di quanto percepisce ora e dovrebbe accontentarsi di circa un milione.

Intanto arriva anche il primo rinforzo in difesa per la prossima stagione.
La Roma infatti è riuscita ad assicurarsi Martin Caceres, difensore della Juventus campione d’Italia in scadenza di contratto.
Già nel calciomercato invernale il nome di Caceres era molto vicino ai giallorossi ma poi non si era concluso l’affare.
Sabatini nei giorni scorsi è stato a Torino ed è riuscito ad ottenere un accordo per un contratto triennale con il difensore uruguaiano.
Caceres è un difensore molto duttile che può giocare sia da centrale che da esterno di fascia.
Il suo arrivo sempre sempre più importante anche perchè Rudiger verrà riscattato dallo Stoccarda e molto probabilmente finirà al Chelsea mentre per Manolas c’è un importante offerta dell’Arsenal.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.