Calciomercato Roma, non solo Dzeko: con l’Inter si tratta anche la cessione di Kolarov

I piccoli passi d’avvicinamento tra Inter e Roma, potrebbero non riguardare solamente Edin Dzeko, ma anche Kolarov. Il serbo andrebbe ad occupare il posto dell’uscente Perisic.

Scaricato da Antonio Conte nel post-partita del primo match dell’International Champions Cup contro il Manchester United, Ivan Perisic è sempre più con il piede di partenza puntato verso altre mete. L’ex tecnico di Juventus e Chelsea ha infatti fortemente affermato gli scarsi risultati del croato ad adempiere alle sue richieste, per quel che concerne i compiti di esterno di fascia a tutto campo nel suo 3-5-2. Un ruolo fondamentale, questo qui per Conte, che addirittura sembrerebbe aver già scelto il sostituto: Aleksandar Kolarov.

L’esterno della Roma entrerebbe a far parte di un unico pacchetto che porta verso Milano l’altro calciatore tanto richiesto dalla dirigenza nerazzurra: Edin Dzeko. Due nomi, questi che fanno sognare non solo la tifoseria nerazzurra ma anche la dirigenza, che attende di prenderli in super low-cost. Sembrerebbe infatti che l’Inter, per quanto riguarda Dzeko, non sarebbe disposta a spendere più di 15 milioni. Stessa situazione per Kolarov, calciatore 34enne con contratto in scadenza giugno 2020, che comporterebbe ai giallorossi il forte rischio di doverlo lasciar partire a 0. L’unica certezza, ad oggi, è che sull’asse Roma-Milano qualcosa si muoverà.

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi