Calciomercato Roma: Milan su Pellegrini, ma il Tottenham vuole pagare la clausola

I due club ci provano sul serio per il centrocampista giallorosso.

Dopo i dolorosi addii di Francesco Totti e Daniele De Rossi, toccherà a Lorenzo Pellegrini portare alto il nome della romanità. O forse no. Nella conferenza stampa tenutasi ieri al Salone d’Onore del Coni, il centrocampista (ora impegnato nell’Europeo con l’Under 21) è stato investito dallo stesso Totti come il futuro della Roma.

Il futuro del classe ’97 è ancora però tutto da scrivere. Secondo quanto riportato da Sky Sport, sia il Milan che il Tottenham di Pochettino (senza dimenticare l’Inter, ndr) hanno messo gli occhi sul centrocampista romano. La valutazione che ne fa la Roma è di circa 30 milioni di euro, esattamente il prezzo della sua clausola rescissoria che gli Spurs sarebbero pronti a pagare.

L’ex Sassuolo ha un contratto con la Roma fino al 30 giugno 2022, ma con il pagamento della suddetta clausola potrebbe lasciare anzitempo la Capitale. Da parte della società giallorossa, del resto, non ci sarebbe nessuna intenzione di trattare sul prezzo e Pellegrini potrebbe lasciare il club di Pallotta solo con il pagamento della clausola. Di certo c’è che dopo i colpi bassi De Rossi e Totti, privarsi anche del romano e romanista Pellegrini sarebbe l’ennesima delusione per i tifosi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€