Calciomercato Roma: la Juve si inserisce per Pedro. Aggiornamenti su Bustos, Vertonghen e Florenzi

Anche i bianconeri sulle tracce dello spagnolo. Sul belga ci sono tre italiane. L’ex capitano giallorosso rimane in Spagna fino alla fine della stagione L’agente del giovane argentino conferma l’interesse del club capitolino

Per portare gli obiettivi di mercato in giallorosso Gianluca Petrachi (o chi per lui) dovrà battagliare. Su due dei giocatori (Pedro e Vertonghen) da tempo finiti nel radar del direttore sportivo giallorosso sono infatti piombate altre società.

FINO ALL’ULTIMO COLPO – Lo spagnolo del Chelsea rappresenterà una delle occasioni più ghiotte che ci saranno in questa sessione di mercato. Sull’esperto attaccante, in uscita a parametro zero dai Blues, c’è ora anche la Juve. Sarri avrebbe infatti espressamente chiesto il 32enne iberico, già allenato nell’esperienza londinese, a Paratici. Il dirigente bianconero cercherà dunque di inserire un altro colpo a parametro zero, diventata ormai la specialità di casa.

Per Vertonghen, invece, la concorrenza sarà molto più serrate. Nella corsa ad accaparrarsi il centrale belga ci sono altri tre club italiani: Inter, Fiorentina e Napoli. A riportato è calciomercato.it.

Continuando sul fronte degli arrivi, uno dei nomi che è stato fatto per il reparto offensivo di Fonseca è quello di Nahuel Bustos. Un interesse concreto, come confermato da Ignacio Campo, agente dell’attaccante 21enne del Talleres: ” Ci sono Valencia, Siviglia, Roma e molti altri, ma sono solo intenzioni. Esistono molti sondaggi, ma poche certezze. Quello che succede è che ognuno ha una difficoltà diversa per via della pandemia. Si sta ragionando su come riprendere i campionati e questo condiziona gli affari. Alla Roma lo hanno come priorità, ma visto che i campionati non sono finiti, devono ancora capire quali giocatori rimarranno e quali andranno via. Ad oggi non c’è nulla di concreto“.

BIS GIALLOROSSO – Nel giorno della scomparsa di Agostino Di Bartolomei (e della sconfitta in finale di Coppa dei Campioni contro il Liverpool di dieci anni prima) un altro capitano si allontana dalla Capitale. Almeno temporaneamente. Alessandro Florenzi, infatti, terminerà la stagione al Valencia. Sin qui l’esperienza con la nuova maglia giallorossa addosso non è stata delle migliori. Dopo l’ottimo debutto in terra iberica (in cui il Maestalla gli ha attribuito lunghi applausi) il rapporto con la nuova tifoseria si è inclinato tra espulsioni, stop per la varicella prima e per il coronavirus poi. Durante il periodo di quarantena, poi, Florenzi si è inimicato la tifoseria. In una diretta Facebook, il terzino aveva dichiarato come “Qui c’è meno passione, e un po’ più di libertà“.

I tifosi iberici hanno ovviamente mal digerito le parole di Florenzi, al quale hanno ribattuto dicendo: “Parejo il biglietto non può comprarlo alla stazione, tu si perché non ti conosce nessuno“.

Ora che è ufficiale la permanenza al Valencia per questa stagione, l’ex capitano giallorosso avrà tutto il tempo per far ricredere i nuovi tifosi. E magari anche Fonseca.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili