Calciomercato Roma: El Shaarawy potrebbe partire

Il Faraone si prepara a vivere un gran finale di stagione, tra il quarto di Champions col Barcellona e un terzo posto in Campionato da consolidare. Ma la sua permanenza nella Capitale resta un rebus.

Stagione da luci ed ombre quella di Stephan El Shaarawy. L’italo-egiziano è pronto a vivere il gran finale di stagione con un quarto di Champions League tutto ancora da giocare con il Barcellona, e un terzo posto in Campionato da difendere in cui serviranno, tanto, anche i suoi gol. Poi dovrà decidere di quel che sarà il suo futuro.

El Shaarawy
Stephan El Shaarawy

Con il gol di Crotone della scorsa domenica, il Faraone ha toccato quota 28 gol con la maglia giallorossa, più che con qualsiasi altro club per cui ha giocato (con il Milan si era fermato a 27, ndr). Di Francesco lo considera importante; sicuramente l’esterno ideale per il suo modo di giocare, ma pretende da lui maggiore continuità. Come riportato nell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, a fine stagione l’esterno giallorosso si incontrerà con Monchi e con lo stesso mister per valutare il proprio futuro.

Il Faraone ha sempre manifestato la propria voglia di restare nella Capitale, ma con Di Francesco che quest’anno gli ha più volte preferito Perotti o Under, potrebbe anche decidere di lasciare Roma – dopo due stagioni e mezzo sotto l’ombra del Colosseo – per trovare un posto da titolare. Ma prima c’è il Barcellona nei suoi pensieri. El Shaarawy ha già regalato al popolo romanista una delle notti più magiche della stagione con la sua doppietta al Chelsea, e ora sogna di ripetersi con i blaugrana. Magari con il pensiero che volerà a 5 anni fa, quando, con il Milan di Allegri batté a San Siro i catalani per 2-0 mettendo a segno l’assist decisivo per il secondo gol di Muntari.