Calciomercato Roma: Defrel tra Cagliari e Monaco, addio Capradossi. Arriva Providence dal PSG, idea Vuskovic

La Roma ha l’accordo con il Cagliari per la cessione di Defrel, che però preferirebbe il Monaco. Nel frattempo, arriva Providence dal PSG a titolo definitivo ed è stato ceduto Capradossi allo Spezia e si tratta con l’Hajduk Spalato per Vuskovic 

La Roma è sempre molto attiva sul mercato, visto che ha tanti giocatori da piazzare, soprattutto a centrocampo e in attacco, dove si sta provando a regalare a Paulo Fonseca la rosa perfetta per il suo 4-2-3-1. 

Tra i tanti giocatori in uscita c’è sicuramente Gregoire Defrel, non riscattato per 20 milioni dalla Sampdoria nonostante un’ottima stagione. Il nuovo tecnico lo sta valutando in ritiro, ma non convince tatticamente, risulta essere difficilmente adattabile nei propri schemi di gioco.

Non è un segreto, se è per questo, che la Roma ha l’accordo con il Cagliari da tempo sulla base di circa 16-18 milioni di euro, bonus compresi, anche se non era stata ancora trovata la quadratura del cerchio riguardo la formula del trasferimento, se trasferimento a titolo definitivo o prestito con obbligo di riscatto. 

Il problema, però, è che l’attaccante non vuole andare in Sardegna, almeno per il momento, preferirebbe altre destinazioni, soprattutto sogna di tornare in Francia, dove è cercato dal Monaco, che però ha già acquistato Vinicius dal Napoli per 17 milioni di euro e deve piazzare un paio di esuberi prima di poter comprare altri giocatori. 

Work in progress per Defrel, ma non per Elio Capradossi, che è stato ceduto definitivamente allo Spezia in Serie B. Eppure, il giovane classe ’96 sembrava poter diventare parte integrante della rosa di Fonseca, che però lo sostituirà con Ruben Providence, classe 2001, che arriva dal PSG dietro pagamento di un minimo indennizzo. 

Infine, un altro giovane nel mirino della Roma è Mario Vuskovic, sempre classe 2001, difensore dell’Hajduk Spalato, con cui lo scorso anno ha totalizzato ben 18 presenze nella squadra 2, che milita in cadetteria. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia