Calciomercato Roma: Castagne se va via Florenzi, spunta Pinamonti

Il terzino vuole continuità in vista dell’Europeo. Si guarda all’esterno belga. Per il vice-Dzeko prende piede l’ipotesi Pinamonti.

Domani, oltre all’ultima gara del 2019, per la Roma sarà anche tempo per iniziare il mercato invernale.

Sarà dunque proprio Firenze la prima tappa del mercato giallorosso. Al Franchi sarà presente il direttore sportivo giallorosso Gianluca Petrachi, desideroso di chiudere tutte le operazioni in anticipo, in modo tale da poter permettere a Mister Fonseca di disegnare con calma la Roma del 2020.

CONTROVOGLIA- Sul piatto della trattativa con la Fiorentina ci saranno tre nomi: Florenzi, Kalinic e Riccardi, talento della Primavera di Alberto De Rossi.

Il terzino e capitano giallorosso è in cerca di più spazio in vista dell’Europeo. Nonostante la buona partita disputata domenica, però, rimane dietro nelle gerarchie di Mister Fonseca. L’allenatore portoghese non può assicurargli una maglia da titolare, né per il tempo che verrà e né per la partita di domani. 

Ecco dunque affacciarsi alla finestra la Fiorentina, seria candidata per accaparrarsi il giocatore insieme al Cagliari e, più a distanza, il Milan.

Tra Florenzi, il suo procuratore Lucci, Fonseca e la società, ci sarà un colloquio per capire bene come muoversi. Proprio la società giallorossa cercherà di venire incontro il più possibile al proprio capitano, visto anche, e sopratutto, il suo comportamento sempre misurato, da vero capitano. 

La Fiorentina ha messo gli occhi anche su un talento della Primavera giallorossa: Alessio Riccardi
Riccardi, classe ’01, è anche sul taccuino del Cagliari. Tuttavia, quella viola potrebbe essere la sua maglia, visto che la Roma punta un talento viola: Gaetano Castrovilli. Molto possibile dunque uno scambio.

IL SOSTITUTO- Qualora Florenzi dovesse lasciare ( temporaneamente) la Capitale, Petrachi ha già in mente il possibile sostituto: Timothy Castagne. L’esterno belga dell’Atalanta sarebbe un buon colpo di mercato. L’operazione, tuttavia, non è delle più semplici. L’ipotesi più papabile è quella di un prestito con obbligo di riscatto, ma difficilmente Gasperini e Percassi vorranno privarsi di uno dei punti fermi della Dea, specialmente dopo aver raggiunto la storica qualificazione agli ottavi di Champions. Starà dunque a Petrachi riuscire nell’impresa. Se però il belga non dovesse arrivare, l’ex ds del Toro ha già in mente un altro nome: quello di Hysaj. Il terzino del Napoli è ormai ai margini del progetto tecnico partenopeo e (la) Roma sarebbe una destinazione più che gradita. 

ALLA RICERCA DEL VICE- Quella per Florenzi non è l’unica trattativa in corsa sulla calda asse Roma-Firenze. Un altro giocatore indiziato a lasciare la Capitale per la Viola è Nikola Kalinic. L’attaccante croato, in prestito dall’Atletico Madrid, ha rispetto ahilui le poche aspettative che i tifosi giallorossi avevano in lui.

Petrachi è così costretto a ricorrere sul mercato per cercare un sostituto di Dzeko, che ultimamente ha dato prova di aver bisogno di rifiatare. 

La candidatura più forte era, fino a pochissimi giorni fa, quella di Petagna, dettosi desideroso dell’eventuale possibilità di allenarsi con il bomber bosniaco.

Tuttavia, nelle ultime ore sta prendendo sempre più piede un’altra strada: quella che porta a Pinamonti.  Al momento è proprio l’attaccante del Genoa ad essere più vicino alla capitale rispetto al collega della Spal.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili