Calciomercato Roma: Bustos per il vice-Dzeko

L’argentino è il nuovo indiziato per l’attacco giallorosso. Anche altre due italiane interessate

Uno degli obiettivi primari della prossima sessione di mercato della Roma è trovare un profilo adatto per il vice-Dzeko. L’attuale vice, Nikola Kalinic, è in partenza. A dispetto della buona prova con il Cagliari, difficilmente il croato sarà riconfermato. L’ex Fiorentina e Milan, dunque, tornerà all’Atletico Madrid. La società giallorossa si sta quindi guardando intorno. L’ultimo nome per l’attacco è quello di Nahuel Bustos.

PROFILO – Attaccante classe ’98 del Talleres, l’argentino è stato il giovane più sorprendente nell’ultima Superliga. Non in possesso di un fisico come quello del bosniaco (è alto 176 cm), Bustos ha nel tiro dalla distanza, nella furbizia, la scaltrezza nell’approfittare di ogni singola sbavatura delle difese avversarie e nella capacità di muoversi con astuzia sul fronte offensivo i suoi punti di forza. Il tutto, poi, viene coniugato da una visione di gioco elevata. Caratteristica, quest’ultima, che lo ha portato ad essere definito il nuovo “Diez de Argentina”. Nell’ultimo campionato ha collezionato 20 presenze, 9 gol e 4 assist.

LE ALTRE – Dato il profilo più che interessante ed il costo non proibitivo ( circa 6-7 milioni, ma potrebbe anche scendere per gli effetti della pandemia del Coronavirus), il giocatore ha richiamato le attenzioni di diversi club. Dalle big del Sudamerica (Boca e River in Patria, Flamengo in Brasile), ai club spagnoli (Siviglia e Valencia) fino ad arrivare a due italiane. Secondo tuttomercatoweb.com, infatti, anche Milan e Napoli sono sulle tracce del nuovo talento del calcio argentino. La Roma, però, sembrerebbe essersi mossa con il giusto anticipo. Proprio come Bustos.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Roberto Gentili

Informazioni sull'autore
Cresciuto a pane, calcio e sport.
Tutti i post di Roberto Gentili