Calciomercato, operazione da 80 milioni: colpo Bernardo Silva per il Manchester City

Una notizia che nella mattinata di ieri sembrava ancora una delle tante voci di mercato, ma che nella serata ha avuto la sua clamorosa ufficialità.

Il Manchester City di Pep Guardiola mette a segno un ottimo colpo di mercato, acquistando il talento portoghese, in luce quest’anno nel Monaco dei record, Bernardo Silva.

Un’operazione da ben 80 milioni che ha permesso ai Citizens di spazzare via la concorrenza di tante altre squadre, prime fra tutte le italiane, incapaci ancora di sostenere certi valori di mercato, ma in seguito anche dei cugini del Manchester United che hanno subito il passaggio dell’esterno offensivo classe ’94, alla sponda azzurra della città.

La squadra di Pep Guardiola prova così a ripartire dopo una stagione balbettante, senza titoli in bacheca e con un insoddisfacente terzo posto, obiettivo minimo che qualifica direttamente alla fase a gironi della prossima Champions League.

Il giovane portoghese potrebbe essere un buon rinforzo per una squadra già ricca di grandi nomi e di grandi cifre, ma l’impressione è che il City si muoverà presto ancora sul mercato, alla ricerca di altri possibili innesti per migliorare una rosa incapace quest’anno di vincere un trofeo.

Con Bernardo Silva arriva qualità nella fase offensiva e anche un buon apporto in termini realizzativi, dato che il portoghese si è reso protagonista, in quest’ultima stagione, di 8 reti e ben 9 assist, incidendo molto negli incredibili  numeri del reparto d’attacco del suo team.