Calciomercato Napoli: preso Mathías Olivera

Mathías Olivera è sempre più vicino al Napoli. Il club di Aurelio De Laurentiis sembra aver trovato l’accorto con il Getafe. Per il difensore uruguaiano è previsto un prestito con obbligo di riscatto. Resta da limare la cifra.

Il Napoli potrebbe avere il suo secondo acquisto. Dopo Axel Tuanzebe, nel mirino della squadra partenopea potrebbe finire un altro difensore. Si tratta Mathías Olivera del Getafe che è un obbiettivo dichiarato del club già da molto tempo. Cristiano Giuntili ha continuato a covare la trattativa affinché potesse raggiungere un accordo definitivo con il club spagnolo.

La formula concordata è quella del prestito con obbligo di riscatto. Il Getafe predilige questo tipo di trattativa. Tuttavia, però, non sembra ancora esserci nessun accordo per quanto riguarda la cifra che il Napoli dovrà sborsare per il laterale. I partenopei vorrebbero il giocatore per una cifra attorno ai 10 milioni di euro ma il Getafe non sembra convinto dell’offerta proposta.

Napoli, Mathías Olivera potrebbe arrivare anche a giugno

La situazione economica del Napoli non è delle più floride. La squadra allenata da Luciano Spalletti, infatti, non dispone degli introiti della Champions League e quindi non può pretendere di prendere giocatori a cifre esorbitanti. Per questo motivo che Mathías Oliveira è nella lista dei desideri del club ma per sbloccare la situazione se ne potrebbe parlare anche a giugno, qualora non si raggiungesse un accordo con la squadra di Madrid.

Mathías Olivera sarebbe un’ottima pedina per lo scacchiere di Spalletti. Terzino sinistro ma che può giocare anche come esterno di centrocampo. Con il Getafe il classe 97 ha già realizzato 18 presenze quest’anno ed un solo gol con la maglia della sua squadra. Adesso il futuro del terzino ex Albacete potrebbe dipingersi sempre di azzurro, questa volta quello del Napoli.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione