Calciomercato Napoli: no a Burdisso

 Partenopei in emergenza nel reparto arretrato dopo l’infortunio di Chiriches, ma non hanno alcuna intenzione di puntare sull’esperto difensore argentino, attualmente svincolato e offerto dal suo agente al presidente De Laurentiis.

calciomercato napoli

In vista della gara contro la Fiorentina, per il Napoli di Carlo Ancelotti  è piena emergenza nel reparto difensivo, a causa soprattutto  dell’infortunio rimediato a Chiriches, il quale si è rotto il crociato durante l’ultimo impegno disputato con la sua Romania,  costringendolo a dover chiudere anzitempo la propria stagione. A proporre una soluzione al club partenopeo ci ha pensato l’agente di Nicolas Burdisso, che ha proposto il suo assistito alla società del presidente De Laurentiis, ricevendo però un due di picche .

Il motivo che ha portato al Napoli a dir no per l’esperto difensore argentino, sarà stato senz’altro l’età, non essendo più giovanissime con le sue 37 primavere, ma ancora integro fisicamente e in grado di poter dare un contribuito importante alla squadra di Ancelotti. Burdisso è reduce dall’ultima esperienza vissuta al Torino, dove ha collezionato 25 presenze e da cui si è svincolato lo scorso 30 giugno, ed ora è alla ricerca di un nuovo club che sia pronto a credere in lui.

Bocciata l’ipotesi Burdisso, sembra che il Napoli opterà per una soluzione interna che in alternativa ai titolari offre soltanto Maksimovic e il giovane Luperto, troppo poco a livello numerico per una squadra che ha grandi ambizioni.