Calciomercato Napoli: Higuain e Koulibaly nel mirino delle big d’Europa, obiettivi Mammana e Klaassen

Calciomercato Napoli: Chelsea, Manchester United e Bayern Monaco su Gonzalo Higuain

napoli-higuain-ricorso-sentenza-squalifica-3-giornateNon è stato possibile vincere lo Scudetto, ma il Napoli può ripartire da Maurizio Sarri per costruire un futuro di grandi trofei e tante soddisfazioni. In estate, quindi, bisognerà blindare i propri gioielli dall’assalto delle big mondiali. 

Il diamante più brillante in rosa è sicuramente Gonzalo Higuain, con gli agenti del quale il presidente Aurelio De Laurentiis sta trattando da tempo il prolungamento del contratto in scadenza nel 2018. In caso di assenza di accordo, nella prossima sessione di calciomercato i partenopei potrebbero essere costretti a cederlo. 

Sull’attaccante argentino, che è vicino al record di Nordhal di 35 gol in campionato, ci sono da tempo Manchester United e Bayern Monaco, ma nelle ultime ore si sarebbe inserito anche il Chelsea. Si prospetta una vera e propria asta per Higuain, ma il Napoli non chiederà meno di 94 milioni di euro, come da clausola rescissoria presente nel contratto del giocatore. 

Calciomercato Napoli: Kalidou Koulibaly piace anche al Barcellona

Koulibaly e Ibarbo
Koulibaly e Ibarbo

Ma anche Kalidou Koulibaly potrebbe diventare un prezzo pregiato del Napoli sul mercato. Il difensore francese ha chiesto l’aumento del contratto al club campano, che proverà ad accontentarlo. 

Nel frattempo, soprattutto dopo l’apertura ad un possibile addio da parte dell’agente, non è da escludere che il Napoli possa cedere Koulibaly di fronte ad offerte pari o superiori a circa 30 milioni di euro. 

Sul giocatore c’è il Bayern Monaco, ma anche il Barcellona, che potrebbe convincere i partenopei inserendo nella trattativa due profili che piacciono molto, come Martin Montoya e Marc Bartra, quest’ultimo già cercato più volte dal Napoli nelle precedenti sessioni di mercato. 

Calciomercato Napoli: Emmanuel Mammana del Liverpool primo obiettivo per la difesa

mammana-riverNon sarà solo un mercato in uscita quello del Napoli, ma molto dipenderà dalla posizione in classifica con la quale concluderà il campionato. In caso di secondo posto e qualificazione diretta alla prossima edizione di Champions League il presidente Aurelio De Laurentiis ha promesso almeno un paio di grandissimi colpi in entrata. 

Il primo potrebbe essere Emmanuel Mammana, difensore centrale classe ’96 del River Plate, nel mese di gennaio ad un passo dalla Fiorentina. Il giocatore piace da tempo al ds Mario Giuntoli, che avrebbe incontrato più volte gli agenti del giocatore. 

La prima offerta del Napoli è pari a 6 milioni di euro più tasse, circa 2,5 milioni di euro, per un totale di 8,5 milioni di euro. Risposta negativa da parte del club argentino, che chiede almeno 12,5 milioni di euro. 

Calciomercato Napoli: si insiste per Davy Klaassen dell’Ajax

Klaassen_©Getty_ImagesE’ ormai diventato un vero e proprio pallino del Napoli, che aveva tentato qualche approccio a gennaio, dovendosi poi ritirare di fronte al rifiuto netto del giocatore, che non ha voluto dire addio all’Ajax

Ma questa volta potrebbe essere quella buona per Davy Klaassen, centrocampista tuttofare classe ’93, protagonista dei Lancieri con 15 gol e 10 assist in 40 presenze ufficiali. La richiesta del club olandese si aggira sui 20 milioni di euro. 

In realtà, però, il Napoli avrebbe già una sorta d’intesa con il giocatore sulla base di un contratto della durata di cinque anni da circa 2 milioni di euro netti a stagione, più bonus. Si prova a trattare con l’Ajax per ridurre la valutazione del giocatore. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia