Calciomercato Napoli Gennaio 2021: obiettivi per gli acquisti e possibili cessioni

Obiettivi Calciomercato Napoli: un 2020 dolceamaro per i partenopei che si affacciano al nuovo anno con la speranza di recuperare tanti infortunati e di cedere qualche esubero di troppo.

Un 2020 con tanti punti interrogativi e poche, seppur importanti, gioie per il Napoli.

I partenopei non hanno solo subito il grave lutto extracalcistico che ha coinvolto Diego Armando Maradona ma, in campo, hanno anche dovuto ovviare ai tanti problemi dovuti, specialmente, agli infortuni. Il lato positivo è che “l’azzardo” di scegliere Gattuso come allenatore si è rivelata una scelta ponderata e abbastanza interessante.

Il tecnico, al netto di limiti non attribuibili solo a lui, ha portato anche una Coppa Italia nella sala trofei azzurra e, nel 2021, ci si aspetta un miglioramento esponenziale nel rendimento.

Per farlo, il Napoli dovrà tener d’occhio anche le possibili occasioni che il mercato porterà, specie sul fronte cessioni. Nessuno si aspetta troppe entrate, anche perché il vero acquisto dell’anno venturo sarà il rientro in campo di Victor Osimhen.

Napoli, chi vendi? L’addio di Milik è certo e con lui andrà via anche Llorente.

Sono due i grandi nomi della lista dei cedibili del Napoli e sono entrambi giocatori d’attacco.

Il parco attaccanti partenopeo ha bisogno di una sfoltita e l’obiettivo di ADL e società sarà quello di completare le cessioni che non si sono concretizzate in estate.

Arek Milik è ai margini del progetto napoletano e dovrà necessariamente lasciare Napoli se vuole ancora puntare ad una convocazione al prossimo Europeo da parte della Polonia. Il numero 99 è seguito da tanti club italiani ed esteri, tanto da spingere il Napoli ha valutare il giocatore ad un prezzo irrisorio che va tra i 15 e i 18 milioni. Juventus, Inter, Roma e Fiorentina sono le squadre italiane già in contatto per l’acquisto del polacco.

Anche Llorente è, ormai, fuori dal progetto e in cerca di sistemazione. La suggestione di un ritorno alla Juve è difficile ma non impossibile, mentre Sampdoria e Fiorentina seguono interessate gli sviluppi.

Attenzione alle possibili offerte per Malcuit e Ghoulam. Entrambi dovrebbero partire in estate, ma mai dire mai.

Napoli chi compri? Nessuna certezza. Per Gennaio l’acquisto sarà Osimhen.

Le idee in entrata, da parte della società partenopea, sono tutt’altro che ampie. Il Napoli si muoverà solo in caso di grandi possibilità o di esigenza.

Una possibile esigenza sarebbe l’addio di Milik e Llorente con l’eventuale prolungamento del recupero fisico dei vari infortunati della rosa partenopea. In quel caso sarebbero possibili dei contatti con vari attaccanti, tra cui il preferito è Patrick Cutrone.

Emerson Palmieri è da tempo sulla lista dei desideri azzurri e Koopmeiners è una suggestione interessante. L’impressione, però, è che questi nomi siano possibili più in estate che a Gennaio.

Il vero acquisto del Napoli deve necessariamente essere il recupero di Victor Osimehn. Il nigeriano, pagato 80 milioni di euro quest’estate, ha subito un infortunio al braccio che non è riuscito a recuperare in tempi brevi. Il Napoli si aspetta tanto da lui e il suo ritorno in campo può spostare gli equilibri tattici della squadra.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus