Calciomercato Napoli: due tra Raspadori, Deulofeu e Simeone, poi Lo Celso se parte Zielinski o Fabian Ruiz

Calciomercato Napoli, casting per l’attacco: si punta a un esterno (Deulofeu o Raspadori) e a una punta come vice-Osimhen (Simeone). Per il centrocampo, piace Lo Celso, nel caso parta un big.

Il calciomercato del Napoli entra nel vivo: la società partenopea, dopo aver sostituito Koulibaly con Kim, sta provando a colmare le altre lacune nella rosa di Spalletti, e spera di consegnare una squadra completa, al mister, quanto prima. I principali movimenti dovranno riguardare l’attacco, che ha perso Mertens ed Insigne (oltre a Petagna), ed è in cerca di nuovi leader.

Sulle corsie esterne, gli obiettivi sarebbero due: Gerard Deulofeu e Giacomo Raspadori. Lo spagnolo, a lungo inseguito quest’estate, sembra però essere scivolato sullo sfondo. Diverse fonti riportano di un interesse del Napoli che si starebbe progressivamente affievolendo, anche perché Deulofeu non sarebbe il profilo preferito di Spalletti.

Così, salgono le quotazioni di Giacomo Raspadori, giovane attaccante capace di fare sia l’ala che la prima punta. Il Sassuolo, che ha già venduto Scamacca al West Ham, non vorrebbe cederlo, ma a fronte di una buona offerta (35 milioni), potrebbe prendere in considerazione l’ipotesi. Difficile che il Napoli si spinga sino a quella cifra, ma la necessità di regalare a Spalletti rinforzi in attacco potrebbero indurre De Laurentiis a un sacrificio. Su Raspadori ci sarebbe anche la Juventus, ma il Napoli viene dato favorito nella corsa al classe 2000.

Raspadori Napoli

A proposito di prime punte, continua a piacere Giovanni Simeone. L’attaccante del Verona è considerato l’ideale per vestire i panni del vice Osimhen. Dal capoluogo scaligero fanno sapere, però, che il Verona non vuole privarsi del giocatore per la cifra proposta dal Napoli (15 milioni), dunque i partenopei saranno costretti ad alzare la posta in gioco e rendere la cifra più congrua al valore stimato del ragazzo.

Calciomercato Napoli, Lo Celso per il centrocampo. Ma dipende dalle cessioni

L’obiettivo per la mediana risponde al nome di Giovanni Lo Celso. I rapporti col Tottenham, e il DS Paratici, sono ottimi. Come informa il noto giornalista Alfredo Pedullà, gli “Spurs” potrebbero aprire alla cessione in prestito, accollandosi anche parte dell’ingaggio da oltre quattro milioni annui.

Per mettere le mani su Lo Celso, però, il Napoli ha bisogno di cedere qualcuno nel mezzo: Zielinski è il primo indiziato a partire, visti dei colloqui molto approfonditi col West Ham, che potrebbero presto portare a qualcosa di concreto. Occhio anche a Fabiàn Ruiz, in scadenza il prossimo 30 giugno, e cercato da club come Real (che vorrebbe prelevarlo a zero) e Juventus (disposta ad acquistare subito).

De Laurentiis vorrebbe trattenere il suo gioiello, ma la scadenza di contratto tanto ravvicinata impone considerazioni su un’eventuale cessione.