Calciomercato Napoli: blitz per Kim, manca poco per Deulofeu e Simeone

Dopo le cessioni illustri, gli azzurri preparano la campagna acquisti per rinforzare la rosa di Luciano Spalletti.

C’è aria di cambiamento a Napoli e servirà una campagna acquisti di gran valore per far tornare il sorriso alla piazza.

Gli azzurri sono in totale rifondazione e la volontà di abbassare il tetto ingaggi ha costretto il Napoli a dover fare sacrifici importanti.

L’addio di Insigne, il primo in ordine cronologico ad andarsene scegliendo il Toronto, ha dato il via a una serie di cessioni e mancati rinnovi che hanno scosso il popolo napoletano che ha vissuto l’abbandono di Mertens (ancora senza squadra) e gli addii di Ospina e Koulibaly.

Il nuovo Napoli, dunque, ripartirà dagli acquisti e dai volti nuovi: ufficializzati Kvaratskhelia, Olivera e Ostigard, gli azzurri sono alla ricerca di un nuovo difensore centrale in grado di completare il reparto e tutti gli indizi portano a Kim-min Jae del Fenerbache.

Il calciatore ha già scelto il Napoli, snobbando il possibile trasferimento al Rennes e per averlo gli azzurri dovranno sborsare 20 milioni di euro (ovvero la clausola).

L’alternativa è Abdou Diallo del PSG, ma c’è fiducia sull’arrivo di Kim.

In attacco, invece, manca poco per l’arrivo di Gerard Deulofeu dall’Udinese e anche Giovanni Simeone, dal Verona, sembra sempre più vicino.

Lo spagnolo è già da tempo un grande obiettivo del Napoli che sta attendendo alcune cessioni per l’affondo definitivo. L’addio di Ounas (o eventualmente di Politano) darebbe subito il via libera all’approdo in azzurro di Deulofeu che, comunque, non è messo in discussione.

Proprio Cristiano Giuntoli, invece, ha ammesso che il Napoli è interessato a Giovanni Simeone e l’affare sembra potersi concretizzare.

L’attaccante argentino, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe già aver raggiunto un accordo con il club azzurro, mentre il Verona sarebbe comunque disposto a cedere il calciatore, che tanto bene ha fatto lo scorso anno, per una questione di bilancio e di plusvalenza.

Anche in questo caso, si aspetta una cessione: Petagna, promesso sposo del Monza, sarà la carta che sbloccherà l’affare Simeone che arriverà al Napoli, dunque, per fare il vice di Victor Osimhen.