Calciomercato Milan: Spal su Lapadula, ma c’è anche il Genoa

Il Milan è uno dei club più attivi sul mercato e, tra colpi in canna e operazioni già chiuse, si proietta verso l’estate con le idee ben chiare, sapendo che, almeno virtualmente, manca solamente un grande centravanti per regalare a Montella una squadra ultra-competitiva che nella prossima stagione possa lottare almeno per un posto in Champions League

Gianluca Lapadula esulta insieme ai compagni dopo il gol siglato in Milan-Bologna (3-0, 21-05-2017)

Fassone e Mirabelli sanno bene però che c’è una squadra che va sfoltita, per non rischiare di arrivare alla fine del calciomercato con circa 30 calciatori, mentre l’ideale sarebbe consegnare al tecnico un organico che comprenda un massimo di 23/25 calciatori. 
Se i nomi in uscita sono quelli di Bacca, Sosa, Kucka, Paletta, Zapata e Sosa, nelle ultime ore si inizia a pensare anche alla cessione dell’altra punta rossonera, Gianluca Lapadula, che ha grande mercato sia in Italia che all’estero (Spagna).

Cedere l’attaccante ex Pescara non è una priorità, ma se la società sarà in grado di acquistare almeno due punte di spessore, Lapadula potrà essere ceduto, con il baby Cutrone che rimarrebbe in prima squadra in pianta stabile, come avvenuto nella maggior parte di questa stagione. 

Su Lapadula c’è da registrare un’offerta della Spal, che vorrebbe riuscire a mettere insieme una squadra che possa ottenere agevolmente la salvezza, per continuare quell’ambizioso progetto avviato due stagioni fa, e che ha portato al doppio salto di categoria. 
Non è da escludere però neanche la pista Genoa, che già da tempo desidera il calciatore e che sembrava averlo ottenuto la scorsa state, prima che il bomber però firmasse con il Milan.