Calciomercato Milan: offerto Bailly

Calciomercato Milan: il Manchester United avrebbe offerto il difensore ivoriano Bailly ai rossoneri, che a gennaio dovranno intervenire per fornire a Gattuso qualche alternativa in più nel pacchetto arretrato per compensare l’infortunio di Mattia Caldara. La valutazione si aggira intorno ai 30 milioni di euro, ma Leonardo potrebbe provare ad ottenere un prestito con diritto/obbligo di riscatto

Al Manchester United non c’è più spazio per Bailly che, dopo aver iniziato la stagione disputando le prime due gare di Premier League da titolare, è stato relegato in panchina da Josè Mourinho. 
Per questo motivo la società inglese avrebbe offerto il 24enne difensore al Milan.

Calciomercato Milan

I rossoneri sono alla ricerca di un difensore centrale in quanto l’infortunio di Mattia Caldara è più grave del previsto e non ci sono certezze circa le sue condizioni nel momento in cui rientrerà dall’infortunio. Ai rossoneri serviranno uomini pronti su cui far affidamento per il rush finale e per la lotta alla qualificazione Champions League e la coperta nel pacchetto arretrato sembra esser corta, con Romagnoli e Musacchio titolari, Zapata buona riserva e Simic fuori dalle rotazioni e dalle gerarchie di Gattuso. 

Parliamo adesso della valutazione di Bailly: per l’ivoriano vorrebbe circa 30 milioni di euro, ma Leonardo non approfondirà il discorso a queste condizioni. Il dirigente brasiliano si siederà al tavolo delle trattative solamente qualora si aprisse uno spiraglio per il prestito, possibilmente con diritto di riscatto anzichè obbligo.