Calciomercato Milan: nuovi tentativi per Musacchio e Badelj, Rodrigo Caio non arriva

Calciomercato Milan: nuova offerta per Mateo Musacchio del Villareal, ma il divario resta ampio

mateo musacchio

Prosegue la caccia disperata al difensore centrale che tanto serve a Montella: la dirigenza del Milan, infatti, proverà e continuerà a cercare un giocatore che rispecchi non solo il profilo giusto dal punto di vista tecnico-tattico ma anche e soprattutto sotto quello economico.

E’ notizia degli ultimi minuti una nuova offensiva da parte di Adriano Galliani per Mateo Musacchio, centrale del Villareal da lungo tempo inseguito salvo poi viare verso Gustavo Gomez, calciatore decisamente meno costoso rispetto allo spagnolo.

Ora, però, quest’ultimo non sembra bastare. Zapata, infatti, dovrebbe recuperare più tardi del previsto dal suo infortunio di lungo corso: al momento, infatti, le alternative al colombiano non sembrano convincere Montella né tantomeno la dirigenza, con Vergara ed Ely che sono segnalati in uscita.

Musacchio, dunque, torna di moda ed anche parecchio, ma i problemi circa il suo acquisto permangono: il Villareal, infatti, rimane fermo sulla sua richiesta (25 milioni di euro) per l’acquisto a titolo definitivo, mentre i rossoneri optano per un prestito oneroso con diritto di riscatto, in modo tale da non gravare troppo sul bilancio di questa stagione.

Al momento gli spagnoli sono molto freddi riguardo a questa opzione pretendendo un’acquisizione definitiva che garantirebbe del denaro fresco da reinvestire subito. Insomma, l’interesse c’è ma la distanza è ancora parecchia.

Calciomercato Milan: si segue ancora Milan Badelj della Fiorentina, ma la trattativa è complicata

milan badelj

Continua non solo la ricerca del difensore centrale ma anche la caccia ad un centrocampista in grado di fornire qualità e quantità alla mediana rossonera, la quale dovrà fare a meno per circa 2 mesi di Bertolacci, infortunato.

Il nome che ritorna in auge è quello di Badelj, interno classe ’89 negli ultimi mesi ha avuto non pochi screzi con la proprietà del suo club, la Fiorentina, con i Della Valle che non sembrano disposti a rinnovargli il contratto alle cifre che propone il suo agente (quadriennale da 2,5 milioni di euro annui).

Il club di Via Aldo Rossi, dunque, proverà nuovamente ad inserirsi tra il ragazzo e la viola. La società toscana, però, vuole cedere il ragazzo a titolo definitivo e la cifra di partenza si aggira intorno ai 15 milioni di euro; il Milan, invee, vorrebbe concludere l’operazione sulla base del prestito. Le parti, dunque, al momento rimangono ancora distanti e

Calciomercato Milan: Rodrigo Caio costa troppo, se ne riparlerà a gennaio

rodrigo caio

Rodrigo Caio pareva poter rappresentare il profilo di difensore centrale perfetto per accontentare i desideri di Vincenzo Montella, andando così a completare il tassello mancante nella retroguardia rossonera. Così non sarà, non adesso.

Il difensore brasiliano, in forza al San Paolo, rimarrà in patria almeno per altri sei mesi. Il Milan riparlerà con la dirigenza del club della capitale nel mercato invernale di riparazione nella speranza che la nuova dirigenza cinese abbia già stanziato una somma considerevole indirizzata al calciomercato.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€