Calciomercato Milan: Juventus e Real Madrid su Romagnoli

Le ottime prestazioni di Alessio Romagnoli hanno attirato, ancora una volta, l’attenzione delle big d’Europa. Infatti, Juventus e Real Madrid stanno preparando l’assalto al centrale difensivo del Milan, che dal canto suo non ha assolutamente intenzione di cedere il ragazzo

Alessio Romagnoli sta confermando anche in questa stagione di essere un elemento di assoluto valore e, vista le giovane età, patrimonio del calcio italiano. Appena 22 anni e già diverse stagioni di esperienza ad altissimi livelli alle spalle, al Milan è un titolare fisso e in coppia con Bonucci sta alzando un muro solido e granitico, adesso che l’intesa con l’ex Juventus si sta affinando. 

romagnoli

La Nazionale ripartirà dal blocco Milan con Donnarumma in porta, protetto da Bonucci e Romagnoli, ma c’è chi vorrebbe già dividere quest’accoppiata.
La Juventus aveva già provato ad inserirlo nella trattativa che ha portato Leo al Milan, ricevendo però un deciso due di picche dalla dirigenza rossonera. 

In estate tornerà alla carica e farà di tutto per convincere il Milan a cedere, ma c’è anche un’altra big assoluta del calcio europeo che ha messo gli occhi sul difensore: il Real Madrid cerca un difensore giovane ma già affermato da piazzare al centro della difesa che possa iniziare un ciclo vincete ed i difensori italiani, si sa, sono da sempre ricercatissimi. 

Il Milan è avvisato: Romagnoli è da blindare e serve che anche il ragazzo abbia in mente l’idea di rimanere a Milanello per provare a vincere qualcosa di importante, ma da questo punto di vista Fassone e Mirabelli sono cautamente tranquilli, consapevoli che il ragazzo ha già rifiutato in passato destinazioni prestigiose come il Chelsea

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera