Calciomercato Milan: idee Mina, Berti e subito Muani se parte Pellegri

Milan molto attivo sul fronte mercato. Rossoneri pronti ad agire su tutti i reparti, mentre Pietro Pellegri potrebbe essere mandato a giocare in prestito.

Il Milan è molto attivo sul fronte calciomercato: la squadra rossonera sta ragionando su come rinforzare l’organico in vista dell’imminente seconda parte di stagione. L’Inter dista quattro punti, motivo per il quale il “Diavolo” può considerarsi ancora pienamente in lizza per vincere lo Scudetto.

Ma, a parte le ovvie considerazioni di classifica, la squadra di Pioli ha necessità di riempire alcune falle che riguardano l’organico. A cominciare dalla difesa: l’infortunio di Kjaer, costretto a stare fuori fino a giugno per la lesione dei legamenti del ginocchio sinistro, costringe la società ad intervenire sul pacchetto arretrato.

Il nome è quello di Sven Botman del Lille, che però viene valutato non meno di 30 milioni. Per questo, Maldini e Massara stanno valutando profili meno costosi. Piace Yerry Mina, esperto centrale dell’Everton. Giocatore dalla stazza imponente (alto 197 cm), Mina va in scadenza a giugno 2023 e può essere facilmente raggiungibile, visto che l’Everton non pare intenzionato a rinnovargli il contratto.

Per il centrocampo il nome caldo è più un investimento per il prossimo futuro: Tommaso Berti, 17 anni e un gol messo a segno in Serie C col Cesena. Il DS dei romagnoli, Moreno Zerbi, ha confermato l’interesse dei rossoneri ai microfoni di Calciomercato.Com: Si erano già fatti vivi in estate, ma l’accordo non è stato trovato causa tempistiche ridotte. Ci sono stati dei passaggi formali, posso confermare l’interesse del Milan, ma per ora ancora nessuna offerta. Siamo sempre aperti a parlare con il club rossonero, per noi è motivo di orgoglio”. I rossoneri, però, ci tiene a precisare Zerbi: “Non sono l’unico club di serie A interessato a Berti”.

Voce attacco Pietro Pellegri potrebbe essere mandato in prestito. L’attaccante di proprietà del Monaco ha giocato poco (sei spezzoni in campionato), e non ha mai segnato. Dovesse partire, il Milan si fionderebbe a capofitto su Kolo Muani, sette gol nel campionato francese col Nantes.

In tal caso, si tratta di anticipare la concorrenza di Liverpool ed Entraicht Francoforte. Muani va in scadenza a giugno e il Milan prova ad anticiparne l’arrivo di sei mesi con un esborso economico a favore del Nantes.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€